Home > Eventi Cultura e Spettacoli > Riccione: Sabato 30 l’anteprima nazionale di “Tapirulàn” primo film di Claudia Gerini come regista

Riccione: Sabato 30 l’anteprima nazionale di “Tapirulàn” primo film di Claudia Gerini come regista

Il Cinepalace Giometti di Riccione tra i cinema delle quattro città italiane selezionate (Milano, Roma, Firenze, Riccione) per ospitare l’anteprima nazionale di TAPIRULAN, alla presenza di Claudia Gerini, regista e interprete del film che sarà nelle sale dal 5 maggio.

Sabato 30 aprile alle ore 20,30 l’amata attrice italiana, che esordisce alla regia con questa opera di cui è anche protagonista, incontrerà il pubblico riccionese, un rapporto speciale che si è creato con le sue presenze nelle sale cinematografiche del Cinepalace Giometti. Sarà presente in sala, insieme a Claudia Gerini, il produttore del film Stefano Bethlen.

Tapirulàn

Claudia Gerini debutta alla regia con TAPIRULAN, un film presentato al Bifest-Bari International Film & TV Festival, una delle sue prove attoriali più complesse per il ruolo della consulente psicologica che lavora incessantemente da casa scorrendo sempre su un tapis roulant. Eppure, pur in continuo movimento, tra angosce esistenziali e fantasmi del passato che tornano improvvisamente a tormentare la sua vita, non avanza di un passo. I dialoghi in video chiamata con i suoi clienti per risolvere i loro problemi, la riportano al suo vissuto svelando la parte più intima della sua anima.

Sulla sua prima esperienza da regista, Claudia Gerini ha raccontato che è stato un lavoro impegnativo ma stimolante, una storia giusta per debuttare, che l’ha subito convinta dopo aver letto il soggetto. E, nonostante i rischi di stare dietro e davanti la macchina da presa, è stata felice di prendersi delle responsabilità, di dover decidere sul set perchè crogiolarsi nella comfort zona impedisce di evolversi.

Il film è prodotto da Stefano Bethlen di Milano Talent Factory che ha intravisto il respiro internazionale del soggetto e la sua prospettiva anche dopo il mercato italiano. Soggetto e sceneggiatura sono di Antonio Baiocco e Fabio Morisci con la collaborazione della stessa Claudia Gerini. Tra gli altri interpreti Stefano Pesce, Claudia Vismara, Maurizio Lombardi, Daniela Virgilio.

Ultimi Articoli

Scroll Up