Home > Cronaca > Riccione. Salvato 18enne in arresto cardiaco in spiaggia

Riccione. Salvato 18enne in arresto cardiaco in spiaggia

Questa mattina, martedì 20, al bagno 72-73 di Riccione è stato salvato un ragazzo di 18 anni da un arresto cardiaco. Il 18enne si è accasciato, improvvisamente al suolo colpito da un malore cardiaco. Immediati i soccorsi da parte dei bagnini in servizio con l’attivazione del defibrillatore presente sulla spiaggia di Riccione.

Sono state necessarie due scariche del defibrillatore per fa riprendere  il battito cardiaco. Importante anche la presenza tra i turisti di una dottoressa cardiologa ed altro personale infermieristico. Gli operatori del 118 hanno  stabilizzato il ragazzo e ricoverato all’ospedale Infermi.

Questo notizia a lieto fine, dimostra l’importanza dei defibrillatori in tutti i luoghi pubblici. L’Italia ci sta arrivando con grande ritardo rispetto ad altri paesi

Foto di copertina di repertorio

Scroll Up