Home > Eventi Cultura e Spettacoli > Riccione, Shade e Rudeejay protagonisti ad Aquafan in Piscina Onde – FOTO

Riccione, Shade e Rudeejay protagonisti ad Aquafan in Piscina Onde – FOTO

Con un freestyle in diretta che parla anche dell’uscita della Juve dalla Champion, Shade ha fatto il botto in Piscina Onde all’Aquafan di Riccione, in compagnia del suo dj/produttore Jaro. Il cantante rapper, tra i più giovani hit maker, ha all’attivo 8 dischi di platino e 4 dischi d’oro. Nel freestyle Shade ha annunciato il suo ultimo singolo ‘Autostop’, remixato sul palco con il dj bolognese, di fama internazionale, Rudeejay.

“Sono tornato all’Aquafan di Riccione perché qui si sta proprio bene – racconta Shade – E’ un parco divertentissimo e mi ricordo ancora quando mi sono buttato dall’Extreme con Federica Carta. Quest’anno niente scivoli: ho avuto troppa paura quella volta!”. Continua: “Autostop è un brano che rappresenta il desiderio di staccare, di cercare qualcosa di speciale. Che sia il mare, la persona giusta, la felicità o una giornata di divertimento all’Aquafan!”.

Accanto a Shade, Jaro e Rudeejay, sul palco a sorpresa è arrivato anche Rudy Zerbi.

Shade durante il mini live in Piscina Onde ha presentato varie hit di successo tra cui ‘Bene Ma non Benissimo’, ‘Amore a prima Insta’, ‘Irraggiungibile’ e il singolo estivo “la Hit dell’estate” che è stato doppio disco di platino la scorsa estate.

Il successo di Shade è riconoscibile oltre che dal numero delle vendite, dagli streaming su spotify, anche dai suoi video su Youtube che ad oggi superano in totale i 270 milioni di visualizzazioni. Solo quest’anno con ‘Autostop’, Shade ha raggiunto i 12milioni di views e numeri da capogiro tra streaming e passaggi in radio. E l’estate non è ancora finita.

Rudeejay si è esibito per un’ora e mezza di puro spettacolo, con il pubblico in delirio e Shade vocalist. “E’ un sogno essere qui in consolle – racconta il dj – io ad Aquafan ci sono cresciuto. Ricordo ancora quando a dodici anni e venivo qui per i grandi dj ospiti di questo mondo”.

Scroll Up