Home > Ultima ora politica > Riccione, Simone Imola (PD): “Risolviamo il problema della piazzetta di Spontricciolo”

Riccione, Simone Imola (PD): “Risolviamo il problema della piazzetta di Spontricciolo”

Il consigliere comunale del PD Simone Imola torna a parlare della tensostruttura dell piazzetta di Spontricciolo abbattuta lo scorso novembre dal forte vento.

“La piazza centrale di Spontricciolo è stata strumentalizzata a fini politici.

Alla luce degli ultimi rilevamenti possiamo mettere, con malcelata tristezza, il punto su questa bassa vicenda. E a confermarlo sono i controlli per la conformità degli standard sismici.

Stiamo parlando della tensostruttura arrabattata in quattro e quattr’otto sulla piazza, che in poco tempo è crollata su sé stessa. Era il 9 novembre dello scorso anno.

Un investimento di 70.000 € che è diventato un cambiale elettorale per l’uscente giunta che non si è fatta problemi a edificare senza misure di sicurezza. La tenda, che doveva servire a riparare dal sole gli utenti della piazza dal sole e dalla pioggia, infine, è servita solo ad impedire ai bambini di godersi la piazza con il pallone tra i piedi. Come facevo io quando ero bambino, supervisionato dai miei nonni.

A tal riguardo, ho più volte sollecitato la giunta a convocare un’assemblea pubblica nel quartiere per discutere delle problematiche che certe decisioni possono creare nei cittadini.

Purtroppo però, questo gesto di responsabilità è stato disatteso ed è certo facile capire perché. I voti sono stati presi e chissenefrega poi della incolumità pubblica.

Ma ora questo non importa poiché si sta giocando con la vita e la salute delle persone. L’unica cosa a cui dobbiamo guardare ora è la soluzione.

Pertanto, e per il bene di tutti, prego la giunta di accordarsi per una assemblea per sentire la voce di tutti e lavorare per il bene comune della città. Anche perché a breve ci sarà il carnevale, e mi piacerebbe vedere le nuove generazioni fare quello che facevo anche io quando ero piccolo. Senza paure e senza preoccupazioni.

Prego di non farne una questione politica. Questa volta non serve”.

Simone Imola, consigliere comunale

Ultimi Articoli

Scroll Up