Home > Ultima ora cronaca > Riccione, svaligia i parchimetri: i Carabinieri trovano nel suo borsone 2.200 euro in monetine

Riccione, svaligia i parchimetri: i Carabinieri trovano nel suo borsone 2.200 euro in monetine

Svaligia i parchimetri di via Ponchiello e Viale Torino a Riccione ma viene notato dal portiere di un albergo in piena notte – erano le 5 – lesto ad avvertire i Carabinieri. I militari sono arrivati sul posto e hanno sorpreso un giovane, un 32enne moldavo pregiudicato, mentre armeggiava e lo hanno inseguito dopo che lui, messo alle strette, aveva lasciato a terra gli attrezzi del “mestiere”.

In breve tempo i Carabinieri sono riusciti a catturarlo ed ad ammanettarlo.

Gli attrezzi usati per svaligiare i parchimetri.

Un vero e proprio professionista, per come accertato successivamente, che era riuscito non solo a sventrare la colonnina di via Ponchielli ma anche un altro parchimetro in viale Torino, racimolando un cospicuo bottino di circa 700 euro. Il bottino è stato così riaffidato alla Polizia Locale di Riccione, mentre per l’uomo si sono spalancate le porte delle camere di sicurezza della Compagnia di Riccione.

Poco dopo il suo arresto, infine, le ricerche dei carabinieri hanno consentito di localizzare anche l’autovettura dell’uomo e di recuperare al suo interno un borsone colmo di monete per un totale di 2.200,00 euro. Proseguiranno le indagini per risalire alla proprietà di quanto rinvenuto.

Scroll Up