Home > Ultima ora sport > Riccione: venerdì e sabato Campionato Italiano Vela FIV Classe Tridente

Riccione: venerdì e sabato Campionato Italiano Vela FIV Classe Tridente

Il 18 e 19 settembre prossimi, Riccione ospiterà il Campionato Italiano FIV classe Tridente.
I tre riferimenti della Vela della città di Riccione, Club Nautico Riccione, Centro Velico Città di Riccione, 151 Riccione, con il patrocinio del Comune di Riccione, in sinergia per organizzare l’evento.

Attese oltre 30 imbarcazioni con i loro equipaggi ed accompagnatori, per una due giorni, che la Federazione Italiana Vela vede con grande ammirazione e fiducia, per una ripartenza anche del settore degli sport d’acqua, spinto anche dai grandi risultati olimpici appena conseguiti.

H2O Sports Ads e Centro Velico città di Riccione, hanno coronato già il primo successo di stagione collaborativa con l’organizzazione della “Saraghina 2021” una consolidata manifestazione velica promossa dal CVCR (centro velico città di Riccione) che si è svolta nello specchio d’acqua antistante a Riccione e che ha dato la possibilità di ammirare vele ed imbarcazioni di ogni dimensione con una ottima partecipazione, 67 vele che hanno permesso di raccogliere 505 euro che i tre circoli hanno donato al reparto rianimazione dell’Ospedale Ceccarini di Riccione.
Il Campionato italiano si svolgerà nello specchio d’acqua antistante piazzale Roma a Riccione, su due giornate.
La vela a Riccione sta crescendo enormemente ed i ragazzi che la praticano sono in forte aumento, soprattutto i giovanissimi. Un territorio vocato alla vela in tutte le sue declinazioni, dal windsurf, al kite, alle piccole barche a vela fino ai cabinati d’altura.
Una sinergia quella tra Club e Circoli, che va sempre più rafforzandosi, in vista anche della futura cittadella degli sport d’acqua che l’attuale Amministrazione Comunale sta cercando di favorire anche sul piano della collaborazione con i vertici Nazionali FIV – CONI.

Sinergia, collaborazione e gioco di squadra – dichiara Sebastiano Masetti, Presidente del Club Nautico – è la chiave del successo sportivo, e non solo. E’ ciò che avviene a Riccione fra i tre  circoli dove si pratica lo sport della vela. Il campionato Italiano Tridente celebrato Riccione è il segno di una Città pronta ad accogliere sfide sportive sempre più ambiziose. Noi dirigenti sportivi abbiamo il dono di organizzare l’evento per i nostri ragazzi, per vederli crescere e consolidare le loro passioni, sempre con grande senso di responsabilità, lealtà e disciplina”.

Quando vi è la possibilità di organizzare eventi di promozione sportiva attraverso l’agonismo e non, trova in me la massima disponibilità e felicità nel farlo.
Il club
– dice Gianfranco Sanchi, responsabile Vela Club Nautico – ha fortemente voluto questa sinergia, credendo da sempre nella condivisione di esperienza, comunicazione e risorse per far crescere questo sport ed i nostri ragazzi.
Siamo orgogliosi degli allievi della scuola, che grazie al grande lavoro dei nostri Istruttori che ogni giorno sono a fianco dei ragazzi per portarli dal gioco, alla passione e magari giungere all’agonismo, ma anche e soprattutto per vivere ciò che più lega le città della costa, il Mare.
Lo sport è una delle più efficaci, se non la più efficace palestra di educazione alla vita, che esista
”.

Nella foto: da destra Gianfranco Sanchi, Claudio Angelini, Ugo Onorato, Lorenzo Turtori

Ultimi Articoli

Scroll Up