Home > Ultima ora economia > Riccione, venerdì riparte il mercato ma per 60 banchi cambia la posizione

Riccione, venerdì riparte il mercato ma per 60 banchi cambia la posizione

Venerdì 22 maggio, dopo uno stop forzato di quasi tre mesi, riparte a Riccione in Piazza Unità e zone limitrofe il mercato settimanale. Come richiesto dal Comune, nella proposta pervenuta alle categorie lunedì scorso, si conviene sulla ripresa dello stesso con alcune modifiche logistiche.

“La ripartenza arriva anche grazie al senso di responsabilità della categoria degli ambulanti che ha accettato i cambiamenti provvisori dettati dalle misure di sicurezza in chiave Covid-19 – spiegano Cna, Confcommercio e Confesercenti -. Una riapertura dettata anche dall’urgente necessità di ripartire per la grave ripercussione economica e sociale determinata dalla chiusura forzata di queste settimane”.

“Sono una sessantina gli ambulanti che il 22 maggio, primo venerdì in cui il mercato riapre, vedranno spostato il proprio banco in modo diverso, principalmente sul Viale Diaz – concludono -. Si tratta di una soluzione provvisoria che la categoria degli ambulanti ha condiviso con l’Amministrazione, accettando con grande senso di responsabilità le modifiche richieste per garantire l’iniziale riapertura, con l’impegno però poi di ritrovarsi da subito al tavolo per individuare una soluzione che possa, il prima possibile, riproporre le condizioni logistiche per garantire la necessaria competitività degli ambulanti, colpiti profondamente dalla prolungata chiusura forzata”.

Scroll Up