Home > Eventi Cultura e Spettacoli > Riccione, villa Mussolini: domani “Pulviscolo” suoni in sospensione nelle ville della città

Riccione, villa Mussolini: domani “Pulviscolo” suoni in sospensione nelle ville della città

In questa estate riccionese che tra tante novità e progetti speciali ha dedicato uno spazio importante alla musica indipendente, dopo l’alba di Caterpillar AM con Francesco De Leo e Maria Antonietta tra le protagoniste femminili della Notte Rosa, i cantautori Colombre e Brace inaugurano mercoledì 25 luglio a Villa Mussolini, l’inedita rassegna Pulviscolo, suoni in sospensione nelle ville di Riccione. Un format originale ideato e curato dall’assessorato turismo sport cultura eventi che prende il titolo proprio da un brano di Colombre, giovane musicista marchigiano, voce e chitarra dei Chewingum, al debutto da solista con un disco raffinato e acclamato scandito da canzoni preziose e illuminanti. La title track di Colombre annuncia un nuovo mattino e guarda a un futuro da cui non si può tornare indietro: questo l’auspicio di Pulviscolo, che mette in scena spettacoli di compositori e artisti perlopiù del nostro territorio chiamati a valorizzare con le loro performance gli spazi delle due ville storiche di Riccione votate alle arti, veri e propri spazi interattivi in cui si possono visitare collezioni permanenti – la Galleria d’arte moderna e contemporanea Villa Franceschi –  e due mostre speciali dedicate all’immaginario del mondo balneare (Villa Mussolini).

Il programma apre mercoledì 25 luglio (Villa Mussolini, ore 21) con Colombre e Brace: ospiti di Parco Poesia, i due cantautori saliranno sul palco a partire dalle ore 22.00, il primo per un live solo e il secondo per un live acustico accompagnato dai reading dei protagonisti del Festival di poesia.

Si prosegue sabato 28 luglio (Villa Franceschi, ore 21) con Inserire Floppino + Coro Lirico Perla Verde, per una serata originale che mescola l’elettronica al repertorio di opera e musica colta.

Martedì 31 luglio (Villa Franceschi, ore 21) è la volta del duo al femminile Norina Angelini (cantante e pianista) e Daniela Giovanetti (attrice) in Il tango dell’anima, un viaggio sospeso tra sogno e desiderio tra le musiche di Astor Piazzolla, Gerardo Matos Rodriguez, Rosita Melo, Ariel Ramirez e le parole di Jeorge Luis Borges, Pablo Neruda, Alfonsina Storni, Horacio Ferrer e Alda Merini.

Il primo appuntamento del mese di agosto è lunedì 13 (Villa Franceschi, ore 21) con i due musicisti Delilah Gutman e Raphael Negri, concerto voce e violino, una narrazione del cammino poetico della tradizione ebraica.

Nella stessa settimana, giovedì 16 agosto (Villa Franceschi, ore 21) la Villa ospita Astri, l’esibizione finale della masterclass di giovani musicisti dell’Astri Summer Academy in pianoforte, canto e violino, mentre la sera di domenica 2 settembre è la volta del noto tenore Gian Luca Pasolini accompagnato al pianoforte dal Maestro Piero Corradino Giovannini.

Venerdì 7, sabato 8, domenica 9 settembre a Villa Franceschi (ore 21) gran finale con l’Istituto Musicale Riccione che presenta Laura Brioli, Massimiliano Damerini, Francesco Libetta, Mario Marzi, Gianmarco Mulazzani, Luigi Tanganelli.

La rassegna è eterogenea e attraversa diversi campi musicali, il cartellone è composto da spettacoli e artisti dai profili diversi e dagli stili mutevoli. Pulviscolo è fatto di piccoli grandi concerti. Suoni in sospensione da cogliere con la giusta attenzione, che necessitano di una cura e di un ascolto particolari. Come per l’immagine coordinata della rassegna di concerti Albe in controluce, anche Pulviscolo nasce da un artwork originale dell’illustratrice Giulia Neri.

Tutti i concerti sono a ingresso libero.

Info:

0541 426050

www.riccione.it

Scroll Up