Home > Ultima ora cronaca > Riempie la piscina nonostante divieti, prima multa a Poggio Torriana

Riempie la piscina nonostante divieti, prima multa a Poggio Torriana

Risparmio idrico, gestione della viabilità e soccorso a una famiglia in difficoltà. Sono questi gli ambiti d’azione della Polizia locale negli ultimi giorni, che hanno visto gli agenti del Corpo intervenire in tutti i Comuni della bassa Valmarecchia.

Sabato 25 giugno a Poggio Torriana si sono svolti i primi controlli sul mancato rispetto dell’ordinanza adottata per l’emergenza idrica. A una persona intenta a riempire la propria piscina privata in giardino, gli agenti hanno intimato di interrompere l’uso improprio dell’acqua e contestato quanto previsto per la violazione delle disposizioni contenute nell’ordinanza, ovvero una sanzione amministrativa compresa tra 25 a 500 euro. I controlli sui consumi idrici proseguiranno fino al 21 settembre sia in base alle segnalazioni dei cittadini che su iniziativa delle pattuglie nei Comuni che hanno emanato l’apposita ordinanza.

Sul fronte della viabilità, dopo l’intervento di lunedì 27 giugno per lo scontro frontale tra un’autovettura e un autoarticolato sulla via Emilia a Santarcangelo, nella mattina di ieri (martedì 28 giugno) a Villa Verucchio un autocarro in panne ha bloccato per circa due ore via Casale in direzione Rimini all’altezza di piazzale Risorgimento. La pattuglia intervenuta sul posto per regolare la viabilità ha fatto defluire il traffico alternando la circolazione veicolare nei due sensi di marcia fino al ripristino della circolazione ordinaria alle ore 13, mentre il conducente dell’autocarro è intervenuto per gestire un principio di incendio al proprio veicolo.

 

“Accanto agli interventi per la viabilità, proseguono i controlli delle pattuglie a piedi per il rispetto della quiete pubblica nei parchi urbani e in centro storico, anche sulla base delle segnalazioni ricevute dai cittadini” aggiunge l’assessore alle Politiche per la sicurezza del Comune di Santarcangelo, Filippo Sacchetti. “La Polizia locale, inoltre, sta mettendo in atto una serie di controlli mirati sugli scooter rumorosi in diverse aree del centro, in particolare nelle via Costa, Nenni, Falcone, Borsellino e in viale Marini”.

 

Ultimi Articoli

Scroll Up