Home > Ultima ora Attualità > Rimini, 2.250 bambini sperimentano la cucina etnica nelle mense scolastiche

Rimini, 2.250 bambini sperimentano la cucina etnica nelle mense scolastiche

Sono circa 2.250 i bambini coinvolti nei nuovi progetti di educazione alimentare nelle scuole d’infanzia e primarie di Rimini. L’iniziativa nasce da una collaborazione tra l’Amministrazione Comunale e Elior, che si occupa della ristorazione nelle scuole del territorio.

Da qualche settimana, ai bambini delle scuole di infanzia e primaria vengono proposti degli speciali menu benessere, ognuno dedicato ad un caratteristico colore degli alimenti:bianco, arancio, verde, rosso o blu. L’obiettivo è quello di valorizzare gli alimenti di stagione e farli apprezzare in maniera giocosa e allegra durante l’ora del pasto scolastico. Inoltre si vuole trasmettere ai bambini l’importanza di adottare scelte equilibrate a tavola, seguendo un regime alimentare che contiene almeno 5 porzioni di frutta e verdura al giorno.

La dietista di Elior accompagnerà poi i piccoli in un viaggio culinario per conoscere i piatti tipici sia delle altre regioni italiane sia degli altri popoli. Si partirà dal Marocco, per far assaporare ai piccoli i tipici alimenti del Nord Africa: risotto allo zafferano, tacchino al curry e spinaci. La cucina marocchina è una delle più apprezzate al mondo per la sua capacità di unire sapori, aromi e colori; questo grazie all’interazione con altre culture e nazioni nel corso dei secoli.

La seconda tappa prevede un menu spagnolo che porterà nei refettori di Rimini il piatto iberico più conosciuto al mondo: la paella. Originaria della città di Valencia, questa prelibatezza ha subito nel corso del tempo una serie di rivisitazioni e aggiunte che l’hanno resa uno dei piatti più amati della cucina internazionale.

L’ultima tappa di questo straordinario viaggio dei sapori è la Sicilia. Il menu siciliano si concentrerà sul pesce: spaghetti ai sapori di mare con mollica di pane, sgombro alla palermitana e insalata con le noci.

Il momento della mensa  – afferma Mattia Morolli, assessore ai servizi educativi del Comune di Rimini – rientra a tutti gli effetti nel percorso didattico delle nostre scuole. Questi percorsi di educazione alimentari sono una delle novità che abbiamo voluto lanciare insieme ad Elior per coinvolgere e sensibilizzare i bambini sulle abitudini corrette e sane“.

Scroll Up