Home > Cronaca > Rimini 2021. Roberto Biagini si candida a sindaco

Rimini 2021. Roberto Biagini si candida a sindaco

La politica riminese, come nelle migliori tradizioni, riserva sorprese praticamente ogni giorno.

Mentre i due schieramenti politici maggiori sono alle prese, con problemi diversi, sulle candidatura a sindaco per il voto della prossima primavera a Rimini, irrompe sulla scena politica Roberto Biagini. Fonti ben informate, parlano di una disponibilità dell’avvocato ed ex assessore della giunta Ravaioli e della prima giunta Gnassi, ad una candidatura a sindaco di Rimini.

Chiariamo subito che non corre con il centrosinistra e neanche con il centrodestra.

Si tratta di una vera e propria nuova lista che avrà come riferimento il mondo economico, associativo e libere professioni riminesi. In particolare i commercianti e le altre attività economiche che negli anni non hanno trovato risposte dall’amministrazione comunale ed ora i problemi si sono ulteriormente aggravati con la pandemia.

Il riferimento è evidente alla crisi del commercio nel centro storico, alle aste commerciali dei viali delle Regine che sono sempre più dequalificate, la mobilità interna alla città, il sistema dei parcheggi.

Un programma puntuale, si dice, per le tante partite Iva che caratterizzano l’economia riminese ma che nei fatti non hanno trovato, secondo i proponenti di questa iniziativa, adeguata attenzione negli anni.

Nei prossimi giorni vi saranno sicuramente ulteriori sviluppi. Non è dato sapere al momento, se si tratta di una lista che punta ad essere determinante per il ballottaggio e quindi disponibile ad un confronto con gli schieramenti politici oppure limitarsi ad una presenza in consiglio comunale che dia voce alle difficoltà di una parte dell’economia riminese.

Chiamamicitta.it ha interpellato l’avvocato Roberto Biagini. La risposta è stata un secco “no comment”. Aspetteremo gli sviluppi dei prossimi giorni.

Ultimi Articoli

Scroll Up