Home > Ultima ora cronaca > Rimini: 29 enne precipita dal quarto piano, gravissimo

Rimini: 29 enne precipita dal quarto piano, gravissimo

Un ragazzo di 29 anni è precipitato da un balcone al quarto piano dopo un litigio famigliare. E’ sopravvissuto alla caduta ma versa in gravissime condizioni.

Il dramma si è consumato a Rimini verso le 23 in via Romagnoli. Dopo una concitata discussione con la madre e i due fratelli più piccoli, i vicini hanno visto il giovane, forse alterato dall’alcol, oltre la ringhiera di un terrazzo di casa. E’ rimasto aggrappato per un attimo e poi, nonostante qualcuno dei dirimpettai lo scongiurasse resistere, è caduto nel vuoto.

Il terrazzo si trova all’ultimo dei tre piani dello stabile, ma possiede un piano rialzato piuttosto alto che aumenta la distanza da terra di quasi un altro piano.

Immediati i soccorsi del 118. I sanitari, intervenuti con un’ambulanza e un’auto medicalizzata, hanno provveduto stabilizzare il ragazzo, privo di conoscenza ma ancora in vita. E’ stato ricoverato all’ospedale Infermi di Rimini, mentre veniva richiesto l’arrivo dell’elisoccorso per il trasferimento a Cesena all’ospedale Bufalini.

Nella mattina di oggi dal nosocomio cesenate hanno comunicato che il ragazzo versa in gravissime condizioni ed ricoverato in rianimazione in prognosi riservata. Sul fatto indagano i Carabinieri.

Scroll Up