Home > Ultima ora > Rimini: 56 nuovi posti auto a pagamento in Via Tripoli

Rimini: 56 nuovi posti auto a pagamento in Via Tripoli

Nell’ambito del Piano di riorganizzazione della sosta e della Mobilità che prevede una prima fase in Centro Storico e nei Borghi ed una seconda fase nelle aree limitrofe- che ha visto nei mesi scorsi l’attuazione della fase inerente il biglietto unico, l’abbonamento agevolato per i lavoratori e l’aggiornamento tariffario- sono cominciati in questi giorni i lavori di regolamentazione della sosta nel tratto urbano di via Tripoli, dalla rotatoria di via Flaminia al lungomare.

Con questo intervento, che verrà formalmente attivato nelle prossime settimane allorché sarà predisposta adeguata segnaletica e idonei dispositivi, si renderà possibile la sosta a pagamento lungo la via Tripoli ambo i lati, là dove sino ad oggi per larghi tratti vigeva il divieto di sosta e dunque erano inibiti al parcheggio di auto. Saranno dunque 56 i nuovi posti auto (compresi alcuni liberi a tempo, riservati per disabili e per carico e scarico merci) che, grazie a questa regolamentazione, si andranno ad aggiungere alla disponibilità di sosta in zona rispetto alla condizione attuale, per un incremento percentuale della possibilità di parcheggio superiore al 35 per cento. Ad esempio, nel solo tratto tra via Roma e la ferrovia, saranno ricavati 27 posti auto a fronte dei 6 esistenti.

Una volta terminato l’intervento, verranno adottate le modalità di utilizzo dei nuovi stalli, prendendo in considerazione l’ipotesi di destinare parte di essi ad abbonamento per residenti e lavoratori delle attività in zona.

Nel complesso gli interventi  in corso  su via Tripoli sono volti anche a migliorare la sicurezza degli attraversamenti a favore di pedoni e ciclisti.

Scroll Up