Home > Eventi Cultura e Spettacoli > Rimini, a Casa Madiba presentazione del libro “Contadine si diventa. Donne in agricoltura”

Rimini, a Casa Madiba presentazione del libro “Contadine si diventa. Donne in agricoltura”

A giugno 2022 è uscito “Contadine si diventa. Donne in agricoltura” di Laura Castellani, edito da Vanda Edizioni, un saggio sul ruolo della donna nel contesto agricolo attuale e sul protagonismo femminile espressione delle capacità, delle aspirazioni e dei desideri delle imprenditrici agricole in un settore tradizionalmente maschile.

Mercoledì 29 giugno alle ore19 “Contadine si diventa. Donne in agricoltura” sarà presentato a Casa Madiba Network, in via Dario Campana 59 F, nell’ambito del Mercato di produttori e produttrici – I Custodi del Cibo che si tiene ogni mercoledì pomeriggio nel piazzale di Casa Madiba.

Martedì 19 luglio il libro sarà presentato presso La Cucina Naturale Gastronomia di Cattolica alle 18.30.

L’autrice, originaria di Riccione, dopo gli studi universitari si trasferisce a vivere a Cattolica e dal 2014 al 2018 gestisce un’azienda agricola in provincia di Rimini; questo saggio nasce dunque dall’intreccio della sua storia personale con quella di giovani contadine ed imprenditrici di tutta Italia.

Sono “contadine multitasking” ovvero impegnate in diverse attività aziendali: «ogni due per tre c’è una e-mail e poi c’è anche la PEC. Sul telefonino ho scaricato l’app della banca e un programma per i pagamenti con il bancomat. E poi devo star dietro ai fornitori, a mio zio, a mio marito; quindi sì, mi piacerebbe di più vendere o andare solamente in stalla, ma tutto il resto? Questa secondo me è la nuova imprenditoria, bisogna essere multitasking: devi fare la segretaria, la contabile, mantenere il rapporto con i clienti, con i fornitori, con le “signore” in stalla».

“Contadine si diventa. Donne in agricoltura” è il frutto di un’inchiesta indipendente sulla condizione femminile che ha raccolto 35 interviste a donne che lavorano nel settore agricolo, in qualità di capo-azienda o coadiuvante, con un’età inferiore ai 45 anni e che svolgono attività diversificate dall’orticoltura, alla viticoltura, alla panificazione e all’allevamento.

Un’inchiesta realizzata grazie alla pagina Facebook Essere Contadine e alla fiducia di donne che, per la prima volta, hanno potuto raccontare la loro scelta di vita e di lavoro, e sono diventate le vere protagoniste di un settore che ancora fatica ad accettarle in un ruolo preminente all’interno del contesto aziendale. Le storie sono il racconto sincero di esperienze agricole individuali o collettive da un punto di vista femminile che non ha paura di evidenziare limiti, difficoltà e pregiudizi vissuti quotidianamente.

L’innovazione, la determinazione e il coraggio sono le coordinate presenti in tutte le aziende a conduzione femminile, e così le protagoniste del saggio riescono a stravolgere i pregiudizi del settore rendendo l’agricoltura il loro spazio di libertà e autorealizzazione.

Laura Castellani, laureata in Sociologia all’Università di Bologna con la tesi “Il lavoro contadino. Processi globali e lavoro locale”, ha gestito dal 2014 al 2018 una piccola azienda agricola in provincia di Rimini. È promotrice del progetto Essere Contadine, attivista nei movimenti femministi ed ecologisti ed educatrice sociale.

Contatto telefonico: 3470451523

Ultimi Articoli

Scroll Up