Home > Ultima ora cronaca > Rimini, aggredito in piazza Tre Martiri agente di Polizia. La denuncia del consigliere Gennaro Mauro

Rimini, aggredito in piazza Tre Martiri agente di Polizia. La denuncia del consigliere Gennaro Mauro

Il consigliere comunale Gennaro Mauro denuncia un atto di aggressione avvenuto questa mattina nel centro di Rimini in piazza Tre Martiri. Secondo il consigliere vi è stato un atto di aggressione al nucleo di Polizia di Stato e Polizia Municipale impiegato nella lotta all’abusivismo commerciale stamani in centro.

Durante un controllo contro l’abusivismo commerciale un agente è stato colpito da un pugno al volto da un senegalese conosciuto alle forze dell’ordine e più volte arrestato e condannato.

Gennaro Mauro esprime la “solidarietà agli agenti aggrediti. Assistiamo sistematicamente ad aggressioni di agenti di polizia, con uno Stato che non è in grado di difendere chi ci difende. Comprendo lo sconforto e la delusione che serpeggia tra gli agenti delle forze di polizia, che anche a Rimini ogni giorno sono in strada e rischiano l’incolumità. Ci voglio pene più severe per chi aggredisce le Forze dell’Ordine, una giustizia che mantenga in galera i criminali, e nel caso di extracomunitari leggi che consentano l’immediata estradizione per far scontare le pene nei loro Paesi di origine.”

“Dopo questa ennesima aggressione chiedo, continua il consigliere, che l’amministrazione comunale di Rimini tuteli i propri uomini dando in dotazione taser e spray urticante, e  impieghi le proprie unità cinofile soprattutto nelle attività di anti abusivismo commerciale.

Scroll Up