Home > Ultima ora cronaca > Rimini: 18enne spacca due denti a ragazzo poi cade nella fuga, grave al Bufalini

Rimini: 18enne spacca due denti a ragazzo poi cade nella fuga, grave al Bufalini

Violenta rissa a Rimini questa notte in piazza Cavour. Verso 2.30 la polizia ha trovato un 25 enne accasciato sugli scalini del municipio con la faccia insanguinata. Agli agenti ha raccontato di essere stato aggredito da un ragazzo ubriaco: colpito al volto, aveva perduto due denti e caduto a terra sbattendo la testa. Gli amici hanno indicato nell’aggressore un 18 enne, riminese residente nel campo nomadi di via Islanda, che stava aveva bevuto molto festeggiando proprio oggi il suo ingresso nella maggiore età.

Mentre due agenti assistevano il ferito, altri quattro si mettevano sulle tracce del fuggitivo che era stato visto correre verso piazzetta San Martino. Qui, alla vista dei poliziotti, il 18 enne è tornato di corsa verso piazza Cavour, trovandosi però la via bloccata dagli atri due agenti.

Il giovane ha allora tentato di arrivare in piazza superando la scalinata con un solo salto. Ma l’acrobazia non gli è riuscita e atterrando malamente ha violentemente sbattuto il capo a terra restando esanime.

Soccorso dai sanitari del 118 che già erano giunti per assistere il 25 enne, date le condizioni del suo aggressore si è deciso di ricoverarlo all’ospedale Bufalini di Cesena con un codice di massima gravità. Già in ambulanza era però cosciente e non dovrebbe essere in pericolo di vita. E’ stato intanto denunciato per aver procurato  lesioni gravissime.

Non preoccupa invece il colpo alla testa ricevuto dal 25 enne nella sua caduta. Gli resta la menomazione: due incisivi in meno.

Intanto su Instagram qualcuno sta facendo girare minacce riguardanti l’episodio e la Polizia di Stato sta indagando anche su questo.

Ultimi Articoli

Scroll Up