Home > Eventi Cultura e Spettacoli > Rimini, agli Agostiniani l’omaggio a Fellini

Rimini, agli Agostiniani l’omaggio a Fellini

Lo schermo degli Agostiniani si riaccende con la storica rassegna cinematografica curata dalla Cineteca del Comune di Rimini, che torna alla Corte degli Agostiniani proponendo al pubblico un programma di oltre 25 titoli, svariando tra i film più apprezzati della stagione appena conclusa e pellicole di grande qualità della scena europea e internazionale.

Domani, mercoledì 6 luglio, verrà proiettato con ingresso libero il cortometraggio La Fellinette (2020) diretto da Francesca Fabbri Fellini (nipote del grande maestro Fellini e figlia dell’attrice Maddalena Fellini) e, a seguire, Le tentazioni del Dottor Antonio del regista riminese.

Fellinette, ovvero una bambina disegnata sul foglio di un quadernino nel lontano 1971 da Fellini, è la protagonista di questa favola ambientata sulla spiaggia di Rimini il 20 Gennaio 2020, giorno del centenario della nascita del grande Maestro.

Attraverso la sua fervida immaginazione di bimba, la pellicola fa vivere al pubblico un’avventura insieme malinconica e meravigliosa, dove le riprese in live action e le parti in animazione celebrano forza immaginifica il più grande dei registi con atmosfere oniriche e piene di poesia.

Il cast, composto da Milena Vukotic, Ivano Marescotti, Sergio Bini, Carlo Truzzi, Federico Bassi e Gabriele Pagliarani, è guidato dalla regia e sceneggiatura di Francesca Fabbri Fellini, con l’aiuto delle musiche di Andrea Guerra e la fotografia di Blasco Giurato.

Le tentazioni del dottor Antonio (1962), invece, è un episodio di Boccaccio 70, un film del 1962 in quattro episodi diretti da Vittorio De Sica, Federico Fellini, Mario Monicelli e Luchino Visconti.

L’opera racconta le vicende del dottor Antonio, che vede il male ovunque, e viene sconvolto da un cartellone pubblicitario. La donna ritratta nella gigantografia lo ossessiona a tal punto che egli crederà di averla viva davanti a sé. Antonio segue questo fantasma, docile, allucinato fino a perdere la ragione…

Edoardo Bassetti

Periodo di svolgimento della rassegna: dal 5 luglio al 23 agosto 2022

Orario: alle 21.30

Ingresso libero

 

Ultimi Articoli

Scroll Up