Home > Eventi Cultura e Spettacoli > Rimini, al Cinema Fulgor “Cosa sarà” di Francesco Bruni

Rimini, al Cinema Fulgor “Cosa sarà” di Francesco Bruni

Per il fine settimana cinematografico Chiamamicittà,it consiglia Cosa sarà (2020, ITA) di Francesco Bruni, che verrà proiettato al Cinema Fulgor alle ore 17:00 (solo sabato, martedì e mercoledì) e alle ore 21:00 (tutti i giorni).

L’esistenza del protagonista Bruno Salvati (Kim Rossi Stuart), che di mestiere fa il regista, è in una fase di impasse. Le sue opere, a dir la verità, non hanno mai avuto molto successo, ma ora il suo produttore fatica davvero a mettere in piedi il prossimo progetto.

Come se non bastasse, la sua ex moglie Anna (dalla quale si è separato da poco) sembra già aver trovato (a differenza sua) qualcun altro con cui convivere. Ad aggravare questa già pericolosa situazione, ci sono i figli Adele e Tito: con loro, infatti, Bruno non riesce a essere il padre presente e rassicurante che vorrebbe. Ciciliegina sulla torta, un giorno Bruno scopre pure di avere una forma di leucemia.

Spalle al muro, Bruno è costretto a prendere una qualche iniziativa: si affida allora a un’ematologa molto competente e determinata, che lo accompagna in quello che si rivelerà un vero e proprio percorso a ostacoli verso la guarigione. L’obiettivo è trovare un donatore di cellule staminali compatibile: dopo alcuni tentativi falliti, Bruno comincia però ad avere seriamente paura. Cosa sarà di lui, se non troverà nessuno?

Improvvisamente suo padre Umberto gli rivela un segreto del suo passato, che se non altro accende una qualche speranza. Bruno intraprende allora un insperato percorso di rinascita, che cambierà la sua esistenza e i suoi rapporti con gli altri.

Nonostante non sia più un ragazzino, Francesco Bruni è arrivato alla regia piuttosto tardi, dopo aver a lungo collaborato come sceneggiatore per Paolo Virzì (David di Donatello per la migliore sceneggiatura per La prima cosa bella, Ciak d’oro migliore sceneggiatura per Il capitale umano ecc.). I pluripremiati Scialla! e Tutto quello che vuoi (ecco una nostra recensione), di cui invece ha firmato la regia, sono tra le opere più originali degli ultimi anni, e possiamo assicurarvi che Cosa sarà non è da meno.

Edoardo Bassetti

(Nell’immagine in apertura, Kim Rossi Stuart in “Cosa sarà” di Francesco Bruni ©Fabio Bacci)

Per evitare assembramenti e file vi consigliamo di acquistare i biglietti online seguendo questo link, oppure collegandovi direttamente al sito www.cinemafulgor.com dove potrete, inoltre, lasciare la vostra email per ricevere settimanalmente la newsletter con tutte le informazioni e le novità sulla programmazione del Cinema Fulgor e Settebello.

I biglietti, già in prevendita, potranno essere acquistati anche presso la biglietteria del Cinema Fulgor negli orari di apertura del cinema.

NON SI ACCETTANO PRENOTAZIONI.

Scroll Up