Home > Eventi Cultura e Spettacoli > Rimini, al Cinema Tiberio il documentario sul poeta Roberto Roversi

Rimini, al Cinema Tiberio il documentario sul poeta Roberto Roversi

Questa sera alle ore 21:00, presso il Cinema Tiberio di Rimini, verrà proiettato il documentario La macchia d’inchiostro (2021, ITA) diretto da Ciro Valerio Gatto e sostenuto dal fondo audiovisivo Regione Emilia-Romagna.

A dieci anni dalla scomparsa del grande poeta bolognese Roberto Roversi, questo documentario intende trasmettere al grande pubblico l’assoluta grandezza della sua opera, attraverso un percorso narrativo che si avvale della partecipazioni di illustri compagni di viaggio.

Fra gli altri, ci limitiamo a segnalare qui Alessandro Bergonzoni, Vincenzo Bagnoli, Marco Giovenale, Vittore Collina, Matteo Marchesini, Stefano Benni, Gaetano Curreri, Maria Gervasio, Fabio Moliterni, Salvatore Jemma, Mino Petazzini, Mattia Fontanella, Rosario Pintaudi, Nicola Muschitiello e Caterina Roversi.

Nel panorama dei grandi scrittori e intellettuali italiani del XX secolo, Roberto Roversi è stato uno dei pochi a fare della sua stessa vita il manifesto delle sue scelte politiche e culturali, mantenendosi nell’ombra per poter operare in totale autonomia dall’industria culturale. Ciò lo portò anche alla collaborazione con Lucio Dalla, che musicò la poesia di Roversi per spettacoli teatrali e nei tre memorabili album “Il giorno aveva cinque teste” (1973), “Anidride solforosa” (1975) e “Automobili” (1976).

Un atteggiamento, o come direbbero oggi i critici “una postura”, per certi versi molto differente da quella di un altro grandissimo poeta bolognese, amico tra l’altro proprio di Roversi, di cui invece ricorre quest’anno il centenario della nascita: ovvero Pier Paolo Pasolini, che la città felsinea ha deciso di omaggiare con una mostra evento fruibile fino al 16 ottobre, che Chiamamicttà.it ha già visitato per voi.

Ciò che fa innescare la macchina narrativa della pellicola è l’allestimento, da parte di una giovane compagnia teatrale, de “La macchia d’inchiostro”, opera inedita di Roversi, che diventa un’occasione unica per intraprendere una lunga ricerca dentro la stessa “macchia” che è stata posta sulla sua immagine pubblica.

Dietro ai facili stereotipi si nasconde infatti l’imperitura attività di un uomo, un poeta che ha dedicato tutta la sua vita alla sperimentazione poetica di vie alternative, libere e indipendenti.

Edoardo Bassetti

BIGLIETTERIA

(con assegnazione posto)

Posto unico: 4€ per tutti

TiberioClub: ingresso omaggio

Prevendite LIVETICKET: www.liveticket.it/cinematiberio

 

 

Ultimi Articoli

Scroll Up