Home > Eventi Cultura e Spettacoli > Rimini, al Cinema Tiberio “Storia di un impiegato” sul rapporto fra Fabrizio e Cristiano De André

Rimini, al Cinema Tiberio “Storia di un impiegato” sul rapporto fra Fabrizio e Cristiano De André

Da lunedì 25 a mercoledì 27 ottobre, presso il Cinema Tiberio di Rimini, verrà proiettato in prima visione il documentario DEANDRÉ#DEANDRÉ Storia di un impiegato (ITA, 2021) diretto da Roberta Lena.

Il lungometraggio mette in scena il rapporto fra Fabrizio e il figlio Cristiano De André, nato nel 1962 dalla prima moglie Enrica Rignon, cercando di dipanare la matassa dei sentimenti che legarono un padre ingombrante al suo primogenito, oltre a rievocare il loro “lessico famigliare” e, infine, il commovente passaggio di testimone.

La narrazione è strutturata sul concerto/spettacolo del celebre concept album di Fabrizio De André Storia di un impiegato, che Cristiano De André ha riarrangiato e portato in tour con grande successo per due anni, e di cui appunto Roberta Lena era già stata autrice.

L’originalità di DEANDRÉ#DEANDRÉ Storia di un impiegato è data dal sapiente montaggio di brani musicali e documenti inediti, unito alla partecipazione esclusiva di Cristiano De André, Dori Ghezzi e Filippo De André. Grazie a questi supporti, e soprattutto attraverso la memoria di Cristiano, la regia di Roberta Lena indaga il suo complesso e profondo rapporto con il padre, fornendoci un inedito e ulteriore punto di vista sul grande cantautore.

Grazie a questo nuovo documentario vengono svelate le memorie mai confessate, i sentimenti che hanno ispirato la creazione artistica del grande Faber, e la comunità di artisti e amici che hanno sempre gravitato attorno alla casa De André di Portobello, in Sardegna – dove l’album è appunto stato concepito, sotto gli occhi vigili del piccolo Cristiano.

Nel film troverete tutte le vicende meno note del grande cantautore, filtrate da una memoria filiale che finisce persino per arricchirle, grazie alla forza emotiva insita nel più forte dei legami, che plasma un materiale privato facendolo diventare un racconto universale valido per ognuno di noi. Che in fondo è proprio, a pensarci, la vera missione dell’arte.

Voi non avete fermato il vento / gli avete fatto perdere tempo” scriveva Fabrizio De André rivolto alla classe dirigente, parlando delle rivolte del Sessantotto. E dichiarò inoltre che l’album Storia di un impiegato (scritto nel 1973 con Giuseppe Bentivoglio e Nicola Piovani) gli aveva fatto compiere la sua più grande rivoluzione:

Già è stato difficile da borghese diventare anarchico, ma il vero lavoro è stato da individualista diventare collettivista”.

BIGLIETTERIA

Intero: 10 € – Ridotto 9 € – Tiberio Club 8 € +2 punti

Prevendite LIVETICKET: www.liveticket.it/cinematiberio

PROIEZIONI

Lunedì 25 ottobre – ore 21:00

Martedì 26 ottobre – ore 21:00

Mercoledì 27 ottobre – ore 17:00 e ore 21:00.

Edoardo Bassetti

Ultimi Articoli

Scroll Up