Home > Ultima ora economia e lavoro > Rimini: al Palacongressi la conferenza europea sull’ambiente EAERE 2021

Rimini: al Palacongressi la conferenza europea sull’ambiente EAERE 2021

La Event&Conference Division di Italian Exhibition Group fa squadra con l’Alma Mater di Bologna e porta a casa un nuovo congresso internazionale. Questa volta in campo ambientale. E’ stata infatti aggiudicata al Palacongressi di Rimini la location della 26a Conferenza dell’European Association of Environmental and Resource Economists (EAERE), associazione scientifica europea che riunisce circa 1200 esperti, provenienti in gran parte dall’Europa ma non solo, attive nell’ambito dell’economia ambientale, climatica e delle risorse. 

 

La Conferenza si terrà dal 22 al 25 giugno 2021. Si ritroveranno a Rimini circa 800 tra accademici, ricercatori, scienziati, amministratori e manager per confrontarsi su contenuti scientifici, economici e persino finanziari legati alle tematiche ambientali. Non solo economia circolare, sistemi di trasporto low carbon, decarbonizzazione degli edifici, ambiti in cui IEG e Rimini sono già punti di riferimento con le manifestazioni Ecomondo e Key Energy. Tra i temi che verranno affrontati, ad esempio, anche quello del ruolo dei rischi climatici nella valutazione dei titoli finanziari (green bonds). 

 

La Conferenza annuale dell’EAERE, a rotazione europea, si tiene normalmente a giugno e solitamente in sedi universitarie. Rimini ha però fatto eccezione: con la sua struttura congressuale moderna e funzionale, il Palas, ha infatti convinto gli organizzatori a scegliere la località romagnola preferendola a Lisbona.  

 

L’associazione scientifica EAERE è stata costituita nel 1990 e dal 2006 ha spostato la sua sede da Siegen, in Germania, a Venezia. Ogni anno chiama a raccolta i propri associati per un confronto sui risultati delle loro ricerche e attività. L’ultima Conferenza europea si è tenuta a Manchester, lo scorso giugno, mentre nel 2018 a Göteborg e l’anno precedente ad Atene. Nel 2020 si terrà invece a Berlino. L’attuale presidente è l’italiano Carlo Carraro. 

A dare la spinta all’aggiudicazione è stata la collaborazione col Dipartimento di Scienze Economiche dell’Università di Bologna, promotore della candidatura insieme ad IEG, attraverso i docenti Elettra Agliardi (Campus di Rimini) e Anastasios Xepapadeas (Università di Atene e Campus di Rimini). Determinanti anche il valore aggiunto della città di Rimini e la sua offerta alberghiera. 

 

In aggiunta ai 5 congressi internazionali attualmente in calendario per il 2020 al Palacongressi di Rimini, salgono così già a due gli appuntamenti per il 2021. Oltre alla Conferenza EAERE, dal 20 al 23 settembre si svolgerà infatti l’European Symposium on Poultry Nutrition, il più importante forum nel campo della nutrizione avicola in Europa e tra i più importanti a livello mondiale.

Ultimi Articoli

Scroll Up