Home > Eventi Cultura e Spettacoli > Rimini, al Teatro Galli Umberto Orsini torna a dare voce a Ivan Karamazov

Rimini, al Teatro Galli Umberto Orsini torna a dare voce a Ivan Karamazov

Uno dei grandi Maestri del teatro italiano torna sul palcoscenico del Teatro Galli in un ideale sequel di uno dei capolavori di Fëdor Dostoevskij. Umberto Orsini è il protagonista assoluto di “Le memorie di Ivan Karamazov”, in scena mercoledì 7 dicembre (ore 21), nel nuovo appuntamento con la stagione di prosa riminese.    

Orsini affronta per la terza volta nella sua carriera d’attore l’ultimo romanzo dello scrittore russo, I fratelli Karamazov. Dopo il fortunato sceneggiato televisivo di Bolchi e La leggenda del grande inquisitore, Orsini si confronta direttamente con la complessità di uno dei personaggi più controversi e tormentati della letteratura: Ivan Karamazov, il libero pensatore che teorizza l’amoralità del mondo e conduce all’omicidio, forse consapevolmente, l’assassino di suo padre. 

Quarant’anni dopo le vicende del romanzo, Karamazov, colpevole e innocente insieme, torna a parlare come un uomo ormai maturo che sente di non aver esaurito il suo compito, che sente il suo personaggio romanzesco troppo limitato per esprimere la complessità del suo pensiero e chiarire le esatte dinamiche dei “delitti” e dei “castighi”. 

Attraverso i suoi ricordi tenta di fare luce sui propri sentimenti e sulla propria filosofia, provando a svelarne le implicazioni criminali in un vero e proprio thriller psicologico.  

Umberto Orsini è il grande protagonista di questo inedito viaggio nella coscienza umana che non teme di affrontare tabù antichi e moderni precipitando Ivan Karamazov nel suo personale “sottosuolo”. L’attore dà luogo ad una straziata e commovente confessione a tu per tu con se stesso e con i propri fantasmi, a metà tra la finzione letteraria e il “pirandelliano” dissidio con un personaggio in cui ritrova le espressioni più oscure del proprio “io”. 

Umberto Orsini
LE MEMORIE DI IVAN KARAMAZOV
drammaturgia Umberto Orsini Luca Micheletti
dal romanzo di Fëdor Dostoevskij
regia Luca Micheletti
produzione Compagnia Umberto Orsini 
 

Biglietti 

La biglietteria è aperta dal martedì al sabato dalle 10 alle 14; martedì e giovedì anche dalle 15 alle 17.30, tel. 0541 793811, biglietteriateatro@comune.rimini.it. Biglietti on line su https://biglietteria.comune.rimini.it/ 

Informazioni: www.teatrogalli.it 

 

Ultimi Articoli

Scroll Up