Home > Eventi Cultura e Spettacoli > Rimini, al Tiberio il film premiato a Berlino “DOVLATOV – i libri invisibili”

Rimini, al Tiberio il film premiato a Berlino “DOVLATOV – i libri invisibili”

Per questo fine settimana cinematografico Chiamamicittà.it consiglia il film DOVLATOV – i libri invisibili (2017) di Aleksey German Jr., che verrà proiettato in prima visione al Cinema Tiberio di Rimini.

La pellicola, che si è aggiudicata l’Orso d’argento al Festival Internazionale del Cinema di Berlino “per lo straordinario contributo artistico” e il premio “Film della critica” per il Sindacato Nazionale Critici Cinematografici Italiani, rievoca l’atmosfera culturale della Leningrado degli anni Settanta, oggi denominata San Pietroburgo, rievocando le vicende artistiche e personali dei giovani autori russi dell’epoca.

Protagonista dell’opera è però senza dubbio il celebre scrittore sovietico Sergej Donatovič Dovlatov. La macchina da presa si addentra a poco a poco nella vita quotidiana dell’autore, giornalista nella Leningrado del 1971 e destinato a diventare – una volta emigrato negli Stati Uniti – una delle figure più iconiche e rappresentative della letteratura russa moderna.

Insieme all’amico e poeta Joseph, e a tanti altri membri della comunità artistica della città più volte ritratta da Dostoevskij, Dovlatov cerca di difendere con tutte le sue forze la propria indipendenza creativa e la propria libertà di pensiero davanti alla censura del regime sovietico, arrivando addirittura a licenziarsi pur di non sentirsi parte di quelle ingiustizie politiche e sociali.

Ci vuole coraggio per mantenersi integri quando non si è nessuno”, si ripete Sergej Donatovič Dovlatov – interpretato dall’ottimo Milan Marić – dopo essersi licenziato dal giornale grazie al quale riusciva a sostentarsi economicamente, e per il quale i suoi articoli erano divenuti sempre più cupi, pessimisti e critici nei confronti delle sorti progressive del comunismo.

E il coraggio davvero non manca a tutti quei “nessuno” che Aleksey German Jr. – già Orso d’Argento con Under Electric Clouds, e Leone d’Argento per Paper Soldier – ricorda con profondo amore nel suo film-omaggio alla comunità intellettuale della Leningrado degli anni Settanta.

Edoardo Bassetti

BIGLIETTERIA

Interi 7€ / Ridotti 6€ / Tiberio Club 5€ + 1 Punti Club

Prevendite LIVETICKET: www.liveticket.it/cinematiberio

PROIEZIONI

Venerdì 26 novembre 2021 – ore 21:00

Sabato 27 novembre – ore 17:00 e ore 21:00

Domenica 28 novembre 2021 – ore 21:00

✔️ L’ingresso è riservato ai possessori di Green Pass che dovrà essere esibito all’ingresso.

😷È obbligatorio l’uso di mascherine chirurgiche o ffp2 (non sono ammesse mascherine di comunità) che dovranno essere sempre regolarmente indossate, anche durante la proiezione.

🤒 Può essere misurata la temperatura corporea che non dovrà superare i 37,5 C°.

✔️ E’ consentito consumare cibo e bevande in sala, solo una volta seduti nel proprio posto.

✔️ Igienizzare le mani all’ingresso.

Ultimi Articoli

Scroll Up