Home > Eventi Cultura e Spettacoli > Rimini, Alberto Bastianelli e Chiara Raggi in doppio concerto agli Agostiniani

Rimini, Alberto Bastianelli e Chiara Raggi in doppio concerto agli Agostiniani

Alberto Bastianelli e Chiara Raggi si alterneranno sul palco della Corte degli Agostiniani di Rimini nella serata di venerdì 7 agosto alle 21.30. I due concerti nascono nell’ambito del progetto “E la chiamano Rimini” con cui il Comune di Rimini ha coinvolto 36 cantautori, musicisti, band riminesi all’insegna della ripartenza. Gli artisti insieme hanno partecipato alla realizzazione di un doppio album (Interno4 edizioni) e si sono alternati in una straordinaria versione del tutto inedita e corale della canzone Rimini di Fabrizio De André e Massimo Bubola.

Alberto Bastianelli presenterà un viaggio attraverso la musica di Sting e dei Police accompagnato dai Summernote (Simone Migani al pianoforte, Rodolfo Valdifiori al contrabbasso ed Enrico Montanaro alla batteria).

Chiara Raggi ripercorrerà tappe fondamentali del suo repertorio in cui la canzone d’autore incontra il jazz e la musica classica in armonia con sguardo poetico e raffinato. Sul palco insieme a Chiara saliranno Massimiliano Rocchetta al piano e tastiere, Piero Simoncini al contrabbasso e basso elettrico e Michele Iaia alla batteria.

La musica torna così a riempire la città e a creare momenti di incontro, nel rispetto delle norme anti-covid. Ingresso 5 euro, i biglietti sono acquistabili esclusivamente online. Info: www.comune.rimini.it/elachiamanorimini

ALBERTO BASTIANELLI. Alberto Bastianelli nasce a Rimini nel 1976. Inizia la sua attività di cantante a 5 anni, partecipando a un festival canoro. A 16 anni inizia a studiare canto, proseguendo per i successivi dieci anni con diversi insegnanti tra cui Luca Jurman.

Nel 1996 su invito di Fabrizio Pausini partecipa al Festival di Castrocaro arrivando in finale. Nel 1998, con il gruppo di allora, gli Eclipsia-White Noise è finalista all’Accademia di Sanremo. Nel 2000 è finalista con gli Insidia al Tim Tour condotto da Red Ronnie. In tutti gli anni successivi alterna la sua attività di scrittore/compositore a quella di cantante di cover band. E’ del 2008 il suo primo lavoro solista, ideato, composto e arrangiato da Alberto insieme ai membri del nuovo gruppo, i Rock Therapy Project.

Uscito ad aprile 2008, l’album “I still rock” è stato recensito ottimamente dalla stampa specializzata per tutta l’estate. A marzo 2009 è uscito il videoclip del singolo “I lost you” per la regia di Giuseppe Gennusa e special guest Francesca Gollini. Nel 2015 sul palco Germany di Expo come special guest della band MoreMode in rappresentanza della Repubblica di San Marino. Sempre nel 2015 ha iniziato una collaborazione con gli Hot Boogie Trio composto da Davide Falconi al pianoforte (Good Fellas), Gianluca Nanni alla batteria (Raphael Gualazzi) e Camilla Missio al contrabbasso (Massimo Ranieri, Maurizio Mingardi). Ad Aprile 2016 è uscito l’album dal titolo “Unpredictable” per l’etichetta Acanto, disponibile su tutti i digital store e nei negozi di dischi, realizzato insieme agli Hot Boogie Trio a cui si sono aggiunti degli ospiti d’eccezione come Greta Manuzi (Amici) che canta insieme ad Alberto “You’ll never find another love like mine”, Nicola Rosti (Noel and The Pandas) alla chitarra nel brano “Save the last dance for me” e Gigi Faggi (Raphael Gualazzi) alla tromba e flicorno.
L’album contiene 14 tracce e spazia dagli standard jazzistici come My funny Valentine, al rock anni 70 dei Bee Gees come il brano Words, ai classici del soul di Ray Charles come il brano You don’t know me, passando per alcuni classici di Elvis come Just Pretend fino a due inediti, uno dei quali da il titolo all’album “Unpredictable” ovvero imprevedibile. Tutti i brani sono stati riarrangiati da Alberto e gli Hot Boogie Trio.

Nel 2019 esce No Fear, il singolo che anticipa l’uscita del nuovo album previsto per il 2020.
A Dicembre 2019 Alberto in veste di scrittore scrive “Il senso di Celentano” edito da NFC edizioni, un libro sull’interpretazione dei testi di Adriano Celentano con l’introduzione di Gianni Dall’Aglio, storico e attuale batterista di Celentano.

 

CHIARA RAGGI. Chiara Raggi è una cantautrice, autrice e chitarrista italiana. Finalista al Premio Nazionale Bianca D’Aponte 2018 dedicato alla canzone d’autrice, vince il Premio Suoni dall’Italia consegnatole da Mariella Nava. Nel settembre 2019 riceve il Premio Castrovillari d’Autore che vuole premiare figura rilevanti della scena nazionale che si sono distinte per aver realizzato concerto, dischi, produzioni e lavori dando lustro alla canzone d’autore italiana.

Nel 2008 vince la selezione indetta dal G.A.I. Giovani Artisti Italiani e partecipa alla prestigiosa XIII Biennale dei Giovani Artisti dell’Europa e del Mediterraneo, rappresentando la Regione Piemonte nella sezione musica. Ha all’attivo tre album e un singolo: Molo 22 (2009), Disordine (2015), Lacrimometro (2017) e Blua Horizonto (2019), cantato in linguaEsperanto. Quest’ultimo lavoro discografico la porta sui palchi di Francia, Belgio, Olanda, Spagna, Germania e Canada.

Collabora con la Radio Televisione Svizzera Italiana (RSI) per la quale ha realizzato “Anime Salve”, programma in 5 puntate andate in onda nella primavera 2020 e ha rappresentato la città di Rimini nel programma Settenote di Gigi Marzullo su RaiUno.

E’ direttrice artistica della Rassegna “Eco di Donna Evolution”, manifestazione nata nel 2019 a Rimini che vuole valorizzare e dare spazio alla musica d’autrice sia attraverso concerti sia attraverso incontri culturali inerenti alla scrittura al femminile. Dal 2018 è docente di Songwriting alla Scuola Holden di Alessandro Baricco a Torino.

Chiara è l’unica cantautrice in Italia ad aver scelto l’esperanto come un’altra espressione della propria musica, perché affascinata dalla musicalità della lingua e da ciò che rappresenta per lei: un’idea di uguaglianza e una libertà espressiva forte e unica. Si diploma, a soli vent’anni, in Chitarra Classica presso il Istituto Superiore di Studi Musicali “Giovanni Lettimi” di Rimini, frequenta il Biennio Sperimentale di Secondo Livello TESPI, in regia musicale e arte scenica, presso il Conservatorio di Torino “Giuseppe Verdi” e si diploma in qualità di “Autore di Testi” al CET Centro Europeo di Toscolano, fondato e diretto da Mogol nel 2009.

È interprete e autrice, insieme a Fabiola Fenili, della web serie Le disAvventure di un Cantautore [Femmina] che è approdata in tutti i Cinema Multisala Giometti distribuiti sul territorio nazionale ad aprire il film d’animazione Disney-Pixar “Coco” e anche in televisione su ICARO TV, canale 91 del digitale terrestre. Dal maggio 2018 al giugno 2020 è autrice e conduttrice della rubrica settimanale Cantautore [Femmina]: canto e dico cose in diretta tutti i mercoledì mattina alle 10.00 su Icaro TV. A marzo 2018 dà vita insieme alla chitarrista Paola Selva e Fabiana Ferrandino alla rubrica dedicata alla chitarra al femminile GUITAR LADIES, inserto mensile della rivista cartacea CHITARRA ACUSTICA in cui scrive, parla e racconta di chitarre e di chitarriste.

Scroll Up