Home > Eventi Cultura e Spettacoli > Rimini, all’Arena Lido la commedia francese “La felicità degli altri” con Vincent Cassel

Rimini, all’Arena Lido la commedia francese “La felicità degli altri” con Vincent Cassel

Mercoledì 28 luglio alle ore 21:30, presso l’Arena Lido di Rimini, verrà proiettato La felicità degli altri (2020) di Daniel Cohen.

Il film ruota attorno a due coppie di amici di lunga data: Léa (Bérénice Bejo), commessa in una boutique di abbigliamento; Marc (Vincent Cassel), che lavora in un’impresa d’alluminio; Karine (Florence Foresti), che si occupa di comunicazione e pubblicità e infine Francis (François Damiens), che fa l’agente immobiliare.

L’armonia di questo gruppo, affiatato ormai da molto tempo, viene incrinata la sera in cui Lèa annuncia con gioia che sta scrivendo il suo primo romanzo. Ma invece che destare felicità e festeggiamenti, la notizia inizia a provocare gelosie striscianti all’interno del gruppo.

Il libro, che si rivelerà puntualmente un best seller (il cinema, dati i suoi tempi ristretti, non può far a meno di portare alle estreme conseguenze qualsiasi opposizione), spinge gli altri componenti del gruppo a dimostrare che anche loro hanno una loro vena creativa, che invece si rivelerà (ovviamente) del tutto fallimentare.

Sulla scia di Philippe Delerm, che nel 2018 scrisse un libro su tutte quelle frasi falsamente benevole verso il prossimo che riempiono le nostre conversazioni, celando invece gelosia e perfidia (Et vous avez eu beau temps? La perfidie ordinaire des petites phrases), Daniel Cohen decide di trasporre la sua pièce L’Île flottante sul grande schermo, riflettendo su come sia la disgrazia, e non la felicità degli altri, a farci gioire davvero, anche quando questi “altri” sono in realtà le persone più vicine a noi.

Siamo davvero felici di fronte ai successi dei nostri cari? La felicità degli altri ha senza dubbio il merito di mettere a nudo le nostre ipocrite risposte a questa grande domanda, facendoci riflettere su come sia tutt’altro che naturale gioire per la felicità altrui, sebbene la nostra società continui a fare finta di niente, assumendo questa sorta di buonismo superficiale come premessa a qualsiasi relazioni interpersonale (che si rivela puntualmente, infatti, deludente e insincera).

Platea numerata con assegnazione delle poltrone.

Apertura biglietteria cinema ore 20:00.

Prezzi Cinema: 7 euro intero; 6 euro ridotto; bambini 5/12 anni: 5 euro.

Per prenotazioni e maggiori info ecco il sito ufficiale dell’evento.

Edoardo Bassetti

Ultimi Articoli

Scroll Up