Home > Eventi Cultura e Spettacoli > Rimini, “Ancora un giorno” stasera agli Agostiniani

Rimini, “Ancora un giorno” stasera agli Agostiniani

Nella serata di oggi domenica 21 luglio alle ore 21:30, presso la Corte degli Agostiniani, verrà proiettato il film d’animazione Ancora un giorno – Another Day of Life (85’, 2018) dei registi Raúl de la Fuente e Damian Nenow, in occasione della rassegna Cinema sotto le stelle che si terrà fino al 25 agosto.

Tratta dal romanzo omonimo del 1976 del giornalista polacco Ryszard Kapuściński, la pellicola, nata dal sodalizio tra il documentarista Raúl de la Fuente e il regista d’animazione Damian Nenow, è stata presentata al Festival di Cannes 2018 nell’ambito delle proiezioni speciali, e agli European Film Award 2018 è stata premiata come miglior film d’animazione.

Siamo nel 1975, nel bel mezzo della Guerra Fredda, quando i Portoghesi decidono di ritirarsi dalle colonie africane. L’Angola, però, è un territorio più difficile degli altri: tutti vogliono aggiudicarsi il suo petrolio, e la popolazione è sempre più divisa. Ryszard Kapuściński, giornalista della Polonia socialista, vuole raggiungere il fronte meridionale, dove il generale Farrusco – al comando di un manipolo di pochi uomini – sta portando avanti un’insperata resistenza.

Ancora un giorno racconta una tragica pagina di Storia con lucida accortezza, concentrandosi sulle radici umane e politiche di una rara vocazione alla resistenza, che genera slanci d’indipendenza senza paura di alcuna ripercussione personale. Il conflitto angolano è messo a fuoco con ottima perizia visiva e altrettanta attenzione filologica: un’opera preziosa, nella quale il genere cinematografico del documentario e quello dell’animazione si completano a vicenda ampliando le reciproche potenzialità dei due linguaggi.

Ne esce fuori una pellicola di rara potenza e puntualità. Emerge, ma mai retoricamente, l’irriducibilità di un giornalismo libero e indipendente sempre più raro al tempo d’oggi, in grado di incidere pesantemente sul presente, senza limitarsi a riportarlo, bensì tentando sempre di migliorarlo grazie alle conseguenze della propria testimonianza.

Edoardo Bassetti

Scroll Up