Home > Ultima ora cronaca > Rimini, arrestato ricercato internazionale: aveva truffato telefonicamente 34 persone

Rimini, arrestato ricercato internazionale: aveva truffato telefonicamente 34 persone

Girovagava con fare sospetto vicino alla stazione in Piazzale Cesare Battisti, vicino alla stazione. Tanto che quando i Poliziotti si sono materializzati nelle vicinanze lui ha iniziato subito a mostrare segni di agitazione.

Al punto da innervosirsi e parecchio dopo la richiesta di essere sottoposto a un controllo.

Non è un caso che dopo i riscontri del caso circa l’identità del soggetto, un 32enne romeno, gli agenti hanno scoperto che su di lui pendeva un mandato di arresto europeo.

E non per un motivo da poco. Dall’ottobre 2011 al febbraio 2012, insieme ad alcuni complici, aveva ingannato 34 persone fingendo di essere dipendente di una compagnia telefonica e prospettando alle stesse persone di aver vinto dei premi, per il ritiro dei quali però le stesse avrebbero dovuto versargli del denaro. Una truffa capace di generare un “indotto” di 23.000 euro.

Il soggetto era stato condannato in via definitiva in Romania a 2 anni e 6 mesi di reclusione.

Questa mattina, l’ex ricercato è stato portato presso la Casa Circondariale di Rimini in attesa di essere trasferito in Romania, a disposizione dell’autorità giudiziaria competente.

 

 

Scroll Up