Home > Eventi Cultura e Spettacoli > Rimini, biblioterapia: sabato “Travolti dal presente, miopi verso il futuro”. Streaming con Anna Maria Testa

Rimini, biblioterapia: sabato “Travolti dal presente, miopi verso il futuro”. Streaming con Anna Maria Testa

Proseguono, con ampio successo di ascolti, gli appuntamenti in live streaming della rassegna “Biblioterapia. Come curarsi o ammalarsi coi libri”. Sabato 5 dicembre, ore 17, appuntamento con Anna Maria Testa, una delle più brillanti pubblicitarie italiane e da decenni attiva nel mondo della comunicazione, che con la conversazione “Travolti dal presente, miopi verso il futuro”, affronterà il tema cruciale della progettazione del futuro, oggi ostacolata dalla pervasività di un pensiero a breve termine. Nel futuro noi cominciamo ad abitare giorno dopo giorno, eppure lo trattiamo come “un enorme avamposto vuoto”, in cui “scaraventiamo scorie nucleari, debito pubblico, rischi climatici e tecnologici”. Abbiamo bisogno di un pensiero a lungo termine per poterlo programmare, non solo per solidarietà intergenerazionale, ma per noi stessi. In generale, siamo infatti troppo ottimisti sulla nostra capacità di riparare domani i danni che abbiamo fatto ieri e  oggi. Tendiamo a sottovalutare l’impatto dei cambiamenti che avvengono gradualmente, i rischi complessi, lontani nel tempo, ma altamente probabili. La pandemia ci ha messo però di fronte a una sfida necessaria. Come fare? Che ruolo possono giocare l’immaginazione, la creatività e la comunicazione? A queste domande risponderà Anna Maria Testa, acuta esploratrice delle diverse forme di creatività.  

 

Biblioterapia. Come curarsi (o ammalarsi) coi libri è organizzata dalla Biblioteca Gambalunga con il contributo e il patrocinio di IBC-Regione Emilia-Romagna, il contributo di SGR e la collaborazione dell’Ufficio scolastico di Rimini.

 

Annamaria Testa si occupa di comunicazione e di creatività. Alla professione di consulente per le imprese affianca una intensa attività di scrittura come blogger e saggista e oltre vent’anni di docenza universitaria.  Tra i più brillanti pubblicitari italiani, da molti anni realizza campagne che hanno innovato il linguaggio pubblicitario, arricchendolo di motivi ludici capaci di comunicare con estrema efficacia informazioni, desideri ed emozioni. Ha collaborato a programmi radiotelevisivi della Rai, si è occupata di comunicazione politica. Nel 2008 ha creato il sito no profit “Nuovo e utile, dedicato a teorie e pratiche della creatività. Scrive per la rivista web “Internazionale”  È autrice di un libro di racconti, Leggere e amare (Feltrinelli 1993), e di diversi saggi su creatività e comunicazione: La parola immaginata: teoria tecnica e pratica del lavoro di copywriter (Il Saggiatore 2014); Farsi capire (Rizzoli 2005); La pubblicità (Il Mulino 2007); Le vie del senso (Carocci 2004); La creatività a più voci (Laterza 2005); La trama lucente (Rizzoli 2010) e Minuti scritti (Rizzoli Etas 2013). Nel 2020 ha pubblicato Il coltellino svizzero. Capirsi, immaginare, decidere e comunicare meglio in un mondo che cambia (Garzanti 2020).

La rassegna è in collaborazione con l’Ufficio scolastico di Rimini. 

Diretta streaming sulla pagina youtube della Biblioteca Gambalunga.

Per domande al relatore scrivere tramite WhatsApp  339 8310214.

www.bibliotecagambalunga.it

www.facebook.com/bibliotecagambalungarimini

Ultimi Articoli

Scroll Up