Home > Ultima ora cronaca > Rimini, Brigata Friuli chiude esercitazione con prima donna pilota di nuovo elicottero

Rimini, Brigata Friuli chiude esercitazione con prima donna pilota di nuovo elicottero

Un addestramento articolato per missioni e della durata di 8 settimane. Una serie di esercitazioni denominate ‘Kinetic I/2020 – Operation Inherent Resolve (Oir)’ e ‘Kinetic I/2020 – Resolute Support Mission (Rsm)’ che si sono concluse al 7° Reggimento Aves ‘Vega’ e al 5° Aves ‘Rigel’ in cui è stata impegnata la Brigata Aeromobile ‘Friuli’: iniziative sul campo che hanno messo alla prova i task Group ‘Fenice’ e ‘Griffon’.

Negli aeroporti ‘Baracca’ di Casarsa della Delizia (Pordenone) e ‘Giannetto Vassura di Miramare’ di Rimini, si è svolto l’addestramento che ha compreso diverse attività: da prove sul campo ad analisi tattiche. Tra il personale appartenente al ‘Rigel’, anche la prima donna pilota abilitata su un elicottero UH-90, al suo esordio nell’impiego operativo.

Il comandante della Brigata Aeromobile, generale Stefano Lagorio, ha espresso soddisfazione per l’esito delle esercitazioni organizzate al termine di un lungo iter di addestramento che ha visto impegnati tutti i reparti della Brigata Aeromobile.

(Ansa)

Scroll Up