Home > Ultima ora cronaca > Rimini, cadavere in un camper presso lo stadio

Rimini, cadavere in un camper presso lo stadio

Un uomo è stato trovato morto oggi pomeriggio all’interno di un camper parcheggiato in via Alessandro Fortis, nei pressi dello stadio di Rimini e nondistante dall’are della questura abbandonata di via Ugo Bassi. E’ stato un passante a dare l’allarme, avendo sentito un odore estremamente sgradevole provenire dal veicolo. La morte infatti risalirebbe a diversi giorni fa.

Immediato l’intervento della Polizia, che hanno fatto giungere i colleghi della Scientifica e il 118.

Il cadavere appartiene a un uomo fra i 50 e i 60 anni di cui non sono state fornite le generalità. Dai primi esami medici non sono emersi segni di violenza e per ora l’ipotesi è quella di una morte per cause naturali.

Secondo una prima ispezione cadaverica ad opera del medico legale, il corpo non presenta segni di violenza. Sembrerebbe dunque trattarsi di una morte naturale. La vittima è un uomo tra i 50 e i 60 anni, la cui generalità non sono state rese note. A dare l’allarme sarebbe stato un passante che ha sentito un odore nauseabondo provenire dall’interno del mezzo.

Ultimi Articoli

Scroll Up