Home > Ultima ora economia e turismo > Rimini, CGIL: “Firma accordo con Coop 134. Notizia diffamatoria inventata di sana pianta”

Rimini, CGIL: “Firma accordo con Coop 134. Notizia diffamatoria inventata di sana pianta”

Ornella Giacomini, segretario generale Funzione Pubblica della CGIL Rimini e Ario Fabbri, Segretario Funzione Pubblica CGIL Igiene ambientale, hanno emesso un comunicato per smentire accordi di lavoro:

Stanno circolando comunicati a cura di sindacati di base e articoli di stampa che accusano la FP CGIL di firmare accordi ingannevoli nei confronti dei lavoratori. Nella fattispecie si tratterebbe di un accordo che va contro le lavoratrici e i lavoratori di Coop 134, allo scopo di indurre gli stessi a non presentare ricorsi per ottenere l’applicazione del contratto di settore dell’Igiene ambientale. La Coop 134 occupa nella provincia di Rimini fino a circa 500 dipendenti.

La Fp CGIL RN smentisce categoricamente di aver sottoscritto accordi che ledano i diritti delle persone che rappresenta, al contrario ha promosso e sta sostenendo, una vera e propria vertenza sindacale nazionale, regionale e territoriale, con l’obiettivo di applicare i contratti di filiera e garantire parità di diritti e di salari.

Il documento che sta circolando e che è stato utilizzato strumentalmente in chiave antisindacale, è solamente un documento unilaterale, mai concordato con le organizzazioni sindacali, documento che consideriamo inaccettabile.


Inaccettabile il documento e diffamatorie le notizie che hanno il solo scopo di screditare le Organizzazioni sindacali e di alimentare inutili allarmismi
”.

Ornella Giacomini, Segr. Generale FP CGIL Rimini             Ario Fabbri, Segretario FP CGIL Igiene ambientale

Scroll Up