Home > Speciale referendum costituzionale > Rimini, Comitato per il NO chiude la campagna con Marco di Maio, Ariano e Caserta

Rimini, Comitato per il NO chiude la campagna con Marco di Maio, Ariano e Caserta

Giovedì 17 settembre il Comitato per il NO di Rimini chiuderà la campagna referendaria con due appuntamenti, collegati dalla pagina Fb del Comitato provinciale Rimini per il No al taglio dei Parlamentari :

  • alle 15,30 , Verso il Referendum con il Deputato Marco Di Maio;
  • alle 18 Chiusura Campagna Referendaria con la Psicologa Elvira Ariano e con un coordinatore del Comitato per il No dell’Emilia Romagna Sergio Caserta.

“Inoltre cogliamo l’occasione per ricordare che venerdì 18 settembre a Cattolica alle ore 21 presso la Casa del Pescatore , via E.Toti 2,secondo piano si terrà un approfondimento e dibattito per un voto informato sul referendum. Un evento organizzato da Cattolica Futura ed il Comitato Provinciale Rimini per il NO al Taglio dei Parlamentari”.

E il Comitato spiega: “Il 20 e 21 settembre 2020 si voterà per il referendum confermativo sulla riduzione del numero dei parlamentari: la riforma costituzionale propone di ridurre di un terzo i parlamentari di Camera e Senato—da 945 (630 alla Camera e 315 al Senato) a 600 (400 alla Camera e 200 al Senato). La scelta condizionerà l’ordinamento su cui si basa la Repubblica Italiana e, di conseguenza, la vita di tutti noi. Per questo motivo, il voto dovrà essere quanto più informato possibile. Cattolica Futura, insieme al Comitato provinciale Rimini per il No, organizza un incontro di approfondimento e dibattito sul tema del voto, insieme all’Avvocato Mauro Sentimenti, coordinatore del CDC Emilia-Romagna e membro dell’Associazione Giuristi Democratici, a favore del “No”, e ad Anna Fabbri, attivista su temi quali le riforme costituzionali, a favore del “Sì”. piano), alle ore 21. Dopo un’introduzione sulla riforma, i relatori esporranno le ragioni contrarie e favorevoli alla riforma; a seguire, domande dei presenti e dibattito”.

“Ovviamente l’evento si svolgerà nel pieno rispetto delle norme di sicurezza anti-COVID. Sarà obbligatorio indossare la mascherine e mantenere la distanza minima di sicurezza. I posti saranno disponibili fino ad esaurimento”.

Scroll Up