Home > Ultima ora cronaca > Rimini, Comitato Scopelli: “Processione riparatrice. Cristo ha trionfato!”

Rimini, Comitato Scopelli: “Processione riparatrice. Cristo ha trionfato!”

Il comunicato della sezione di Rimini del Comitato “Beata Giovanna Scopelli”, a margine della processione “riparatrice” per il Summer Pride tenutosi ieri pomeriggio nella nostra città:

1. Vittoria soprannaturale. L’atto di riparazione (anche privato) ha un valore fondamentale nel piano soprannaturale. La Dottrina è unanime su questo punto.

2. Vittoria numerica. Tante centinaia di persone che sfidando caldo e attacchi di politicanti e “clero” modernista, hanno deciso di scendere in strada.

3. Vittoria mediatica. Ancora una volta si è parlato con più interesse di riparazione che di “pride”.

4. Vittoria con le persone. Il dato più forte di oggi, che supera di gran lunga tutte le speculazioni numeriche di chi si contrappone alle Legge di Dio e all’ordine naturale facendone una questione di propaganda, è aver visto tante persone riminesi che dai negozi, dalle finestre e per strada si sono unite in preghiera. I segni di Croce dei passanti (cioè di quelle persone semplici e umili che rispecchiano le radici della nostra bella terra), visti oggi nella città di Rimini, rappresentano la vera speranza del popolo il quale, se incoraggiato, può riconoscere e ritornare alla bontà di una società che vuole “instaurare ogni cosa in Cristo”.

Per cui, ancora una volta, gridiamo vittoria perché Cristo ha trionfato grazie a ciò che la preghiera e l’incenso hanno mondato”.

Comitato “Beata Giovanna Scopelli” – sezione Rimini

Scroll Up