Home > Eventi Cultura e Spettacoli > Rimini: “Con le ali di Chiara”. Una mostra per aiutare famiglie in difficoltà

Rimini: “Con le ali di Chiara”. Una mostra per aiutare famiglie in difficoltà

L’Associazione riminese “Con le ali di Chiara” organizza alla S. Agostino di Rimini la mostra “L’Arte del donare”, 17 quadri e una storia, per aiutare famiglie in difficoltà. Anche con il ‘Panettone solidale’ e l’artigianato.

Una mostra che lega arte e solidarietà. Un percorso capace di regalare emozioni agli occhi e al cuore. 

L’Arte del donare è la nuova mostra organizzata dall’associazione di volontariato riminese Con le ali di Chiara, e fonde in sé stessa arte, volontariato, solidarietà. E dono. Sì, perché i 17 dipinti in mostra sono frutto di una donazione e il ricavato dell’iniziativa andrà in dono alla famiglia Selussi di Villa Verucchio, per sostenere Chiara, la figlia di 15 anni che non parla, non cammina ed è ipovedente ma ha una irrefrenabile voglia di vivere. Chiara necessita di terapie continue.

L’Arte del donare parte dalla famiglia Albini. In particolare Anna Caminiti, moglie di G. Albini e presidente del Centro Aiuto alla Vita al quale l’associazione da quattro anni dona il ricavato dello spettacolo di giugno Un si per la Vita, che ha donato acquerelli e oli su tela dei fratelli Albano e Albino Albini e di altri artisti locali che diventano la mostra allestita dall’8 al 12 dicembre, nella sala S.Agostino, ex Cinema omonimo, in via Cairoli, a Rimini (orari: 10 – 12,30, 15,30 -19).

La mostra (info conlealidichiara@gmail.com), ingresso libero, organizzata dall’Associazione di volontariato Con le ali di Chiara anche grazie all’occhio esperto di Moreno Mondaini, architetto e gallerista riminese, restituisce “un’immagine del territorio attraverso paesaggi da San Marino a Pennabilli, fino al mare: una visita che immergerà lo spettatore alla scoperta di scorci suggestivi nella provincia, – spiega Silvia Forasassi – sfidandolo a riconoscere i luoghi dipinti, magari recuperando i ricordi della propria infanzia”.

Con L’Arte del donare, 17 dipinti che regalano un originale percorso artistico tra Rimini, San Marino e la Valmarecchia, Con le ali di Chiara intende realizzare una raccolta fondi a sostegno della famiglia Selussi di Villa Verucchio. Chiara, una ragazzina di 15 anni, riesce a comunicare e lo fa attraverso i suoni, emettendo gorgheggi sempre nuovi per esprimere i suoi sentimenti. Per questo è fondamentale la musicoterapia.

Proprio per aiutare Chiara a continuare le sue lezioni, oltre per i quadri in mostra, si potrà fare un’offerta in cambio di un panettone solidale di ‘Peccati di Gola’ o di uno dei tanti manufatti realizzati dalle volontarie dell’associazione.

L’Arte del donare è la seconda edizione dell’evento natalizio “in arte” dell’Associazione “Con le Ali di Chiara”, ma questa volta in una nuova location, dopo l’esperienza all’Augeo Space Art del 2020. 

“Con le Ali di Chiara” è nata nel 2018 dalla famiglia e dagli amici di questa bambina riminese. L’Associazione ha lo scopo di promuovere, attraverso la pratica del volontariato, attività di solidarietà, formative, artistiche e ricreative di interesse e valore sociale. Le iniziative legate al Natale hanno l’obiettivo di raccogliere fondi da devolvere a famiglie che si trovano nel bisogno, alleviandone il peso e il senso di solitudine.

 

Info:

conlealidichiara@gmail.com

Ultimi Articoli

Scroll Up