Home > Ultima ora economia e lavoro > Rimini, Conad si aggiudica area edificabile in via Giuliani per 5,3 milioni

Rimini, Conad si aggiudica area edificabile in via Giuliani per 5,3 milioni

Dopo tante aste di immobili o aree andate deserte, una è stata aggiudicata. Si tratta d un’area inedificata nel cuore di Rimini, vicina al centro studi, sulla via Roma che in quel tratto si chiama via Giuliani.

Si tratta di un’area di 27mila mq, con destinazione ANS, Ambiti per nuovi insediamenti urbani e nuove dotazioni. Gli interventi sono disciplinati dal POC e si attuano previa approvazione di un Piano Urbanistico Attuativo. In realtà tutto è rinviato alla definizione del PUG, come prevede la nuova legge regionale approvata nel 2017, oppure a specifici accordi di programma tra Comune di Rimini e proprietari. Per l’area infatti è stata presentata proposta progettuale costituente “Manifestazione d’Interesse” comparto Ans_B di via Giuliani.

L’area, oggetto dell’asta, è stata aggiudicata a 5,3 milioni di euro. La base d’asta era di 4 milioni di euro. Un incremento di circa il 30% rispetto al prezzo di partenza. Più di un gruppo si è conteso l’aggiudicazione. Alla fine è stato il gruppo Conad che l’ha spuntata con l’offerta migliore. Difficile che venga realizzato un’attività Conad tradizionale, tenendo conto che la zona è ampiamente servita da altri supermercati della stessa catena o di altre.

 

Ultimi Articoli

Scroll Up