Home > Ultima ora politica > Rimini. Consiglio Comunale approva DMC e bilancio Holding

Rimini. Consiglio Comunale approva DMC e bilancio Holding

Con 18 voti favorevoli e 13 contrari il Consiglio Comunale ha approvato ieri sera (13 dicembre) le linee di indirizzo per l’affidamento, mediante procedura ad evidenza pubblica, dei servizi di informazione e accoglienza turistica, promozione, promo-commercializzazione e destination marketing ad una Dmc (destination management company).
Tale società privata dal 1° ottobre 2019 sarà chiamata a gestire il servizio attualmente in capo a Rimini Reservation oltre a rafforzare la competitività della destinazione turistica sul mercato nazionale ed internazionale grazie ad approccio manageriale strutturato. La collegata e prevista messa in liquidazione di Rimini Reservation è una delle azioni inserite nel “piano di razionalizzazione periodica delle partecipazioni societarie direttamente ed indirettamente possedute dal Comune di Rimini al 31/12/2017”.

Approvato sempre ieri sera dal Consiglio Comunale con 17 voti favorevoli e 10 contrari, così come il bilancio di previsione 2019-2021 di Rimini Holding (17 favorevoli e 6 contrari), che chiuderà con un utile di circa 2,5 milioni di euro.

Approvata anche la delibera relativa alla “verifica delle aree da destinarsi alla residenza, alle attività produttive e terziarie che potranno essere cedute in proprietà o in diritto di superficie nell’anno 2019” (18 favorevoli, 6 astenuti, 5 contrari).

Scroll Up