Home > amici degli animali > Rimini: cosa fa e come si diventa volontario del canile

Rimini: cosa fa e come si diventa volontario del canile

A volte qualcuno chiama il canile chiedendo di poter fare volontariato, e convinto che tale attività sia ‘fare coccole ai cani’, espone senza remore questo desiderio: “Voglio fare le coccole ai cani”.

Ma cosa fa realmente un volontario? Ma soprattutto come si diventa volontario presso un canile?

Per diventare volontario al canile di Rimini, prendiamo come esempio una struttura conosciuta, bisogna iscriversi ad un’associazione come E.n.p.a., Fare Ambiente, ecc … (la lista completa delle associazioni che operano in canile si può avere telefonando in struttura.) perché è necessario pagare una quota che corrisponde all’assicurazione e dopo un paio di giorni si può cominciare. 

Ma cosa fa un volontario? 

Un volontario non è lì principalmente per fare ‘le coccole ai cani’, anche perché molti cani, le coccole proprio non le gradiscono; ma prende parte a tutte le attività del canile: cibo, pulizie e ovviamente interazione con gli ospiti, che per ogni cane è diversa, perché diverse sono le esperienze trascorse da ciascun animale.

Un volontario deve, almeno i primi tempi fare affiancamento ai due educatori presenti, poi con il tempo, acquisendo esperienza, sotto la loro supervisione, può interagire con i cani più liberamente. 

Il canile di Rimini inoltre organizza sempre qualche evento per coinvolgere la comunità e anche in questo caso i volontari possono dare una mano. 

Gli orari? A parte due pomeriggi in cui ci sono solo operatori gli altri giorni, si può andare senza problemi.

Un piccolo appunto: differenza tra operatori e educatori; i primi si occupano degli animali ma non hanno una particolare formazione in merito, gli educatori invece, sono persone che hanno una formazione ben specifica: educazione e rieducazione cinofila, ecco perché i volontari devono fare riferimento sempre a loro.   

E per chi ama i gatti? I gatti non sono numerosi come i cani, ma anche per classici gattari c’è la possibilità di fare volontariato con le stesse dinamiche: iscrizione ad un’associazione e affiancamento all’esperta, almeno per i primi tempi. 

Il numero da chiamare è 0541.730730

Da qualche settimana si deve accedere alla struttura con il green-pass. 

Ultimi Articoli

Scroll Up