Home > Eventi Cultura e Spettacoli > Rimini: da venerdì al Cinema Tiberio il film “Maledetta primavera”

Rimini: da venerdì al Cinema Tiberio il film “Maledetta primavera”

Venerdì 8 ottobre, alle ore 21:00 presso il Cinema Tiberio, verrà proiettato il film Maledetta primavera (ITA, 2020) di Elisa Amoruso all’interno della rassegna FICE “Riusciranno in nostri eroi” 2021, inizialmente previsto per quest’estate all’Arena Lido ma rinviato a causa del maltempo.

La pellicola è ambientata negli anni ’80 a Roma. Trasferitisi in periferia da poco, i genitori di Nina litigano continuamente, dovendo anche fare i conti con una situazione economica precaria. Il fratellino Lorenzo è destabilizzato, e cerca conforto proprio nella sorella Nina, chiamata a vestire troppo presto i panni di adulta, quando invece anche lei avrebbe bisogno di supporto. A scuola, gestita dalle Suore (le uniche disposta ad accoglierla), Nina fa amicizia con una ragazza della Guyana francese, recentemente adottata in Italia: un incontro fra due solitudini che porterà ad entrambe una svolta nella propria vita…

Dopo i documentari Strane straniere e Chiara Ferragni – Unposted, Elisa Amoruso trae ispirazione dalla propria famiglia per il suo primo lungometraggio di finzione. L’autobiografismo dell’autrice è volto ad indagare il sentimento di straniamento dal quale nasce la sua personale vena creativa: partendo dall’infanzia, Amoruso mette in scena il microcosmo di un’adolescente che scopre la sfera della sessualità, avendo come punto di riferimento una relazione (quella cioè dei suoi genitori) rovinata proprio da una passione distruttrice.

Molto riconoscibile è lo stile della regista, che fa della leggerezza (nonostante la tematica sia tutt’altro che leggera) la chiave narrativa del suo racconto di formazione. Intensa e non scontata è la rappresentazione del corpo femminile, messo in scena in maniera davvero tridimensionale e tangibile, e attraverso il quale lo spettatore riesce con grande chiarezza a distinguere tra ciò che è sensualità e ciò che è invece oggettivazione sessuale.

Ad eccezione dei genitori interpretati da Micaela Ramazzotti e Giampaolo Morelli, il cast è molto giovane, con Emma Fasano che veste al suo esordio cinematografico il ruolo di Nina, l’attrice francese Manon Bresch e Federico Ielapi (che ha vestito i panni di Pinocchio nell’ultimo film di Matteo Garrone).

BIGLIETTERIA

Interi 7€ / Ridotti 6€ / Tiberio Club 5€ + 1 Punti Club

Prevendite LIVETICKET: www.liveticket.it/cinematiberio

PROIEZIONI

Venerdì 8 ottobre 2021 – ore 21:00

Sabato 9 ottobre 2021 – ore 17:00 e ore 21:00

Domenica 10 ottobre 2021 – ore 17:00 e 21:00

RECUPERO PROIEZIONE ARENA LIDO

Agli spettatori in possesso del biglietto della proiezione del 31/08/21 presso l’Arena Lido, interrotta a causa del maltempo, sarà data la possibilità di accedere gratuitamente – previa prenotazione obbligatoria da effettuare inviando una mail all’indirizzo prenotazioni@cinematiberio.it indicando il posto e la fila acquistati nell’evento annullato.

Edoardo Bassetti

Ultimi Articoli

Scroll Up