Home > Eventi Cultura e Spettacoli > Rimini, dal concerto al Tempio Malatestiano per San Gaudenzo alla River Run, tanti gli eventi della settimana

Rimini, dal concerto al Tempio Malatestiano per San Gaudenzo alla River Run, tanti gli eventi della settimana

Sabato 8 e domenica 9 ottobre la Rimini Marathon ritorna con i consueti appuntamenti sportivi immersi nel verde. Si parte sabato 8 ottobre con la ‘SGR Family Bike’ che alle ore 15.30 riunirà alla piazza sull’acqua, al ponte di Tiberio, grandi e piccoli per una pedalata ecologica adatta a tutta la famiglia lungo il fiume Marecchia. Si continua domenica 9 ottobre alle 9,30 con la ‘River Run’, corsa competitiva e non per un “trail” di 15 km lungo il fiume Marecchia.

Ma le opportunità per allenarsi all’aperto continuano, a partire dalla Camminata Metabolica, che anche in autunno e in inverno propone questa nuova disciplina per un’ora di allenamento all’aria aperta, con un trainer che, attraverso una cuffia wireless e una F-Band, guida i partecipanti.

In attesa della festività di San Gaudenzo patrono della città, domenica 9 ottobre torna al Tempio Malatestiano il Concerto per la Festività di San Gaudenzo, giunto alla quindicesima edizione, e promosso dalla Diocesi di Rimini in collaborazione con l’Associazione Cappella Musicale Malatestiana. Sempre domenica 9 ottobre, ‘Il culto e le celebrazioni di San Gaudenzo nei documenti d’archivio’ sono al centro dell’iniziativa Domenica di Carta 2022, promossa dal Ministero della cultura per valorizzare il patrimonio archivistico e librario degli archivi dello Stato e delle biblioteche, con una mostra ospitata all’Archivio di Stato di Rimini.

A 50 anni dall’uscita in sala di “Roma”, martedì 11 ottobre il Fellini Museum dedica al capolavoro di Fellini un doppio appuntamento: uno pomeridiano con una conversazione a più voci intorno al capolavoro felliniano e uno serale al cinema Fulgor con la proiezione del Film Roma introdotta da Andrea Minuz, entrambi a ingresso libero.

Prosegue il progetto speciale proposto dalla 73esima Sagra Musicale Malatestiana: D’amorosi affetti, concerto offerto dall’Ensemble dell’Orchestra Barocca Italiana (8 ottobre) presso la Sala Pamphili, seguendo una indagine storico musicologica sul rapporto che unisce Rimini alla figura di Scipione Borghese e alla sua famiglia di mecenati, artisti, compositori e musicisti nel corso del XVII secolo.

Fino al 9 ottobre il Part ospita la mostra dei vincitori e dei finalisti della prima edizione del Premio Artisti Italiani PART, nuovo riconoscimento biennale per talenti dell’arte contemporanea di età inferiore ai quarant’anni realizzato in collaborazione con Comune di Rimini e Fondazione San Patrignano. Vincitori della prima edizione Benni Bosetto, Giangiacomo Rossetti, Binta Diaw, Beatrice Marchi. Le loro opere entreranno così a far parte della Collezione San Patrignano, secondo il modello di endowment su cui si fonda la collezione stessa, e rimarranno esposte al PART.

Tra le mostre legate al mondo felliniano, da visitare al Palazzo del Fulgor, continua fino al 6 novembre, l’inedita esposizione dedicata al lavoro grafico che il Maestro Fellini ha realizzato in preparazione del film ‘Il Casanova’ e che espone 42 disegni, autentiche caricature dell’organo genitale maschile, dal titolo ‘Fellini forbidden’.
In occasione dei 100 anni dalla nascita di Pasolini, fino al 16 ottobre, il palazzo settecentesco che ospita su tre piani la sede del Fellini Museum, ospita anche ‘Gli Orienti di Pasolini’, una mostra delle foto di Roberto Villa scattate sul set e fuori dal set del film “Il fiore delle Mille e una notte”, realizzato da Pasolini nel 1973.

Questa settimana arriva anche a Rimini Alma Mater Fest, la Festa di benvenuto dell’Università di Bologna, con spettacoli, dibattiti, lezioni, sport e visite guidate nei vari Campus universitari (5 – 10 ottobre). A Rimini focus sulle scienze del benessere e dello sport che verranno raccontate a più voci.

Per scoprire le bellezze del centro storico la prima settimana del mese è sempre possibile scegliere fra diverse visite guidate alla scoperta di Rimini, tra Fellini Museum, Part – Palazzi dell’Arte Rimini, Domus del Chirurgo e Teatro Galli. Tra gli altri variegati percorsi in città, nell’ambito dei City Tour di VisitRimini domenica 9 ottobre si può partecipare alla visita al gioiello del Rinascimento italiano: Il Tempio Malatestiano (ore 15.30).

Tutto da scoprire, in una mattina di visite guidate a cura della Soprintendenza Archeologia, Belle Arti e Paesaggio di Ravenna e della ditta adArte Srl, il sito archeologico tra Corpolò e Villa Verucchio che mette in luce l’antico tracciato della via Ariminensis, che univa la colonia di Rimini alla città di Arezzo (sabato 8 ottobre).

Ultimi Articoli

Scroll Up