Home > Ultima ora economia e lavoro > Rimini: Decreto rilancio. Oltre 23 milioni di euro per il territorio provinciale. Il riparto tra i Comuni

Rimini: Decreto rilancio. Oltre 23 milioni di euro per il territorio provinciale. Il riparto tra i Comuni

Nel Decreto Rilancio sono previsti importanti e corposi sostegni per le Province e per i Comuni, per compensare le minori entrate registrate dalle amministrazioni a causa del Coronavirus”. Lo comunica il senatore del MoVimento 5 Stelle Marco Croatti.

Per quel che riguarda il nostro territorio, per la Provincia di Rimini le spettanze ammontano a 3.292.813 euro mentre il Comune capoluogo Rimini riceverà 9.476.905 euro. 

Sono risorse fondamentali per sostenere i bilanci degli enti locali e i loro sforzi al fianco dei cittadini. C’è stata grande attenzione da parte del Governo sia per i centri maggiori che per le realtà più piccole”. Conclude Croatti.

Questo il dettaglio del riparto:

Ente Provincia di Rimini 3.292.813, Rimini 9.476.905, Bellaria Igea Marina 1.556.081, Casteldelci 11.008, Cattolica 1.688.060, Coriano 640.464, Gemmano 41.031, Maiolo 27.783, Misano Adriatico 1.357.168, Mondaino 58.312, Montefiore Conca 54.254, Montegridolfo 34.906, Montescudo Montecolombo 182.855, Morciano di Romagna 337.112, Novafeltria 484.030, Pennabilli 105.943, Poggio Torriana 181.077, Riccione 3.668.928, Saludecio 90.819, San Clemente 240.091, San Giovanni in Marignano 491.593, San Leo 118.722, Sant’Agata Feltria 67.296

Santarcangelo di Romagna 1.052.469, Talamello 39.286, Verucchio 418.464.

Ultimi Articoli

Scroll Up