Home > Cronaca > Rimini, dipendente positivo al coronavirus. Il Ghettoquarantasea chiude 14 giorni (VIDEO)

Rimini, dipendente positivo al coronavirus. Il Ghettoquarantasea chiude 14 giorni (VIDEO)

Il ristorante Ghettoquarantasea di Rivabella di Rimini resterà chiuso nei prossimi 14 giorni. Uno dei dipendenti del locale di Rivabella, un lavapiatti, è stato trovato positivo al coronavirus dopo aver accusato alcuni sintomi negli scorsi giorni. Dopo aver avuto la febbre per giorni, l’uomo di nazionalità pakistana ha contatto il medico che ha ritenuto fosse necessario sottoporsi al tampone, risultato poi positivo.

Ausl Romagna ci ha chiesto di fare questo sacrificio – ha spiegato con le lacrime agli occhi il gestore in un video pubblicato sulla pagina Facebook del locale sulla spiaggia di Rimini – e io non posso che essere dispiaciuto per i miei ragazzi che lavorano qui per il grande lavoro fatto quest’anno“.

Il titolare gestisce anche il Ghettoquarantasei di Verucchio, che però resterà aperto. “Qui non ci sono problemi – spiega – per questo ho deciso di isolarmi, anche per proteggere questo posto“.

 

Scroll Up