Home > Eventi Cultura e Spettacoli > Rimini, domani Pier Giorgio Pasini a Mente Locale per parlare del “Museo in guerra”

Rimini, domani Pier Giorgio Pasini a Mente Locale per parlare del “Museo in guerra”

Giovedì 21 novembre alle ore 17 il Museo della Città “Luigi Tonini” ospita il secondo appuntamento dell’edizione 2019 di Mente Locale dal titolo Il prezzo della guerra. Rimini 1943-1944.

Aperto lo scorso 14 novembre con la drammatica pagina della città distrutta dai bombardamenti, presentata con dovizia di documenti d’epoca da Andrea Ugolini e Alessia Zampini, il ciclo di incontri prosegue puntando l’attenzione su Il Museo in guerra: un capitolo raramente esplorato ma indispensabile per comprendere il lungo processo che ha generato l’attuale Museo della Città. A parlare delle vicissitudini sofferte dal patrimonio museale ordinato nell’ex convento di San Francesco e delle storie di chi, con coraggio, si assunse il carico di salvaguardare la memoria storica e artistica della città sarà Pier Giorgio Pasini, lo storico dell’arte riminese che da tempo si applica allo studio di temi e problemi riguardanti la cultura, la tutela e il restauro del patrimonio artistico del territorio romagnolo e marchigiano.

Pasini ha collaborato alla costituzione e all’ordinamento scientifico dello stesso Museo della Città di Rimini, e di altri istituzioni museali quali il Museo di Stato nella Repubblica di San Marino, il Museo di Saludecio e del Beato Amato a Saludecio, il Museo Storico Archeologico”a Santarcangelo, il Museo Parrocchiale a Roncofreddo. È stato a lungo Ispettore onorario ai Beni Artistici e Storici e ha diretto, dalla sua fondazione (1981) al 2014, la rivista quadrimestrale di cultura Romagna arte e storia. Ha al suo attivo una lunga serie di saggi e di volumi monografici e miscellanei e la partecipazione a convegni, in Italia e all’estero, e a comitati scientifici di mostre (a Bologna, Cesena, Rimini, Urbino, Arezzo ecc.).

Il ciclo di incontri è promosso dai Musei Comunali di Rimini in collaborazione con l’Ufficio Scolastico Provinciale di Rimini, la Biblioteca Civica Gambalunga e l’Istituto per la storia della Resistenza dell’Italia contemporanea della prov. di Rimini

La partecipazione è riconosciuta ai fini dei crediti per la formazione del personale docente.

Gli incontri si svolgono al Museo della Città “Luigi Tonini” in via L. Tonini, 1 a Rimini.

Al termine verrà rilasciato un attestato in relazione alle effettive ore di presenza, ai fini del riconoscimento dei crediti formativi per i Docenti.

La partecipazione è libera e gratuita.

Info: tel.0541.704426 – 28

www.museicomunalirimini.it

 

Scroll Up