Home > Eventi Cultura e Spettacoli > Rimini: domenica al Grand Hotel “Sport & Memoria”, una serata per conoscere l’Alzheimer

Rimini: domenica al Grand Hotel “Sport & Memoria”, una serata per conoscere l’Alzheimer

Una serata per conoscere l’Alzheimer. Domenica 3 settembre, alle 20.00 al Grand Hotel di Rimini, è in programma Sport & Memoria, evento ideato ed organizzato dai ragazzi del sito di approfondimento sportivo Sportellate.it.

Sarà un’occasione per sapere di più su una malattia molto diffusa e sostenere l’attività che l’Associazione Alzheimer svolge sul territorio per sostenere in particolare le famiglie.

La serata si avvierà con una cena conviviale e proseguirà con un dibattito ed un confronto con ospiti prestigiosi. Interverranno la campionessa di tuffi Tania Cagnotto, coach Alberto Bucci, il grande calciatore biancorosso Adrian Ricchiuti e il nuotatore Simone Sabbioni. Stimolante e significativo il contributo video del giornalista di Sky Tv Paolo Condò.

Insieme a loro il Prof. Rabih Chattat, uno dei massimi esperti mondiali di psicologia medica e Membro dell’Alzheimer Europe, nonché professore associato del dipartimento di Psicologia Clinica dell’Università di Bologna. Col Prof. Rabih Chattat si rifletterà su questa malattia tanto devastante quanto comune e per questo troppo spesso sottovalutata.

L’associazione Alzheimer è nata nel 1993 e nel corso degli anni si è trasformata da semplice aggregazione di familiari di malati, in associazione che partecipa a più progetti rivolti all’aiuto dei caregivers sul territorio provinciale. Attualmente conta su 25 volontari, presidia il territorio con sedi nelle quali accogliere le famiglie, circa 1.000 lo scorso anno.

Le demenze sono un gruppo di malattie complesse caratterizzate da una riduzione delle prestazioni cognitive tale da interferire con le abituali attività lavorative e sociali del paziente. La malattia di Alzheimer è la forma più frequente di demenza. Si tratta di un processo degenerativo che distrugge progressivamente le cellule cerebrali e colpisce, si stima, circa 36 milioni di persone nel mondo e un milione in Italia, con una netta prevalenza delle donne a causa della loro maggior aspettativa di vita.

Per quanto riguarda la provincia di Rimini, Il numero di persone affette da demenza in provincia di Rimini può essere stimato in oltre 5.000

Rispetto a questi numeri, la malattia di Alzheimer rappresenta circa il 60-70 per cento, per cui si può stimare di avere circa 500 nuovi casi l’anno e circa tremila persone affette da questa patologia.

L’Associazione Alzheimer e i responsabili di Sportellate ringraziano per il sostegno alla serata: Technogym, Focchi, Cad Sati, S.M. Studio Sped, Walter Grossi srl, Hotel Villa Rosa Riviera, Radio Sabbia, Brandina, Pianeta Italia, Fly Me Agency ed il Comune di Rimini per aver patrocinato l’iniziativa.

Info & Prenotazioni: 

348 2585112

cagnotto

Scroll Up