Home > Eventi Cultura e Spettacoli > Rimini, domenica colazione al Fulgor con “Porco Rosso” e “Il promontorio della paura”

Rimini, domenica colazione al Fulgor con “Porco Rosso” e “Il promontorio della paura”

Domenica 27 febbraio, alle ore 10:00 presso il Cinema Fulgor di Rimini, dopo l’ormai consueta colazione verranno proiettati Porco rosso (1992) di Hayao Miyazaki e Il promontorio della paura (1962) di J. Lee Thompson.

Come spesso capita nel meraviglioso universo miyazakiano, Porco Rosso alterna momenti di puro divertimento a occasioni di profonda riflessione, a metà tra fantasia immaginifica e minuziosa ricostruzione storica, strizzando l’occhio sia al genere cinematografico dell’azione che a quello romantico. Tutto questo, a bordo del bellissimo idrovolante Savoia S-21 pilotato da Porco Rosso…

In quest’opera d’animazione Hayao Miyazaki ci dimostra come sia possibile ancora oggi affrontare temi complessi senza perdere il gusto e la semplicità del racconto fiabesco, che riceve paradossalmente nuova linfa dall’ambientazione storica. Un poetico e toccante atto d’amore da parte del maestro nipponico nei confronti di chi ha resistito e resiste tutt’ora alla violenza dei totalitarismi, attraverso le divertenti imprese di un (anti)eroe solitario ed esilarante.

Il promontorio della paura è invece uno degli ultimi grandi thriller della Hollywood classica, diventato nel corso degli anni un vero e proprio un oggetto di culto grazie anche al remake di Martin Scorsese Cape Fear – Il promontorio della paura del 1991. A colpire ancora oggi è senza dubbio linterpretazione piuttosto spregiudicata per l’epoca di Robert Mitchum, che valse al film il divieto per i minori. A spiccare, inoltre, sono le musiche di Bernard Hermann divenute ormai un classico del genere e a splendida fotografia dalla vena espressionista.

La trama è tutta basata sul “cattivo” Max Cady (intrepretato appunto da Robert Mitchum) che vuole vendicarsi di un avvocato (Gregory Peck) che con la sua testimonianza gli ha fatto passare molti anni in galera. In un delirio patologica annuncia inoltre al suo nemico che, prima di ucciderlo, farà passare un brutto quarto d’ora alla moglie e alla piccola figlia. L’avvocato decide di far perdere le sue tracce, mettendo la famiglia al sicuro. Ma il suo persecutore riuscirà a trovarlo…

Edoardo Bassetti

  • Il costo del biglietto è di 7,00€ per ogni singola proiezione.
  • Per l’acquisto dei biglietti online: https://www.liveticket.it/cinemafulgor
  • Per chi preferisce acquistare i biglietti in cassa: la biglietteria presso il Cinema Fulgor apre dalle ore 19:30 nei giorni feriali e dalle ore 16:30 nei festivi.

NON SI ACCETTANO PRENOTAZIONI

L’ingresso è consentito solo ed esclusivamente ai possessori di Super Green Pass che dovrà essere esibito alla cassa.

E’ obbligatorio l’utilizzo di mascherine Ffp2 per tutta la durata della proiezione.

Ultimi Articoli

Scroll Up