Home > Ultima ora cronaca > Rimini, è agli arresti domiciliari per maltrattamenti ma scappa e minaccia genitori

Rimini, è agli arresti domiciliari per maltrattamenti ma scappa e minaccia genitori

I Carabinieri della Stazione di Rimini Principale, alle prime luci dell’alba, hanno arrestato P. F. (nato a Cesena, classe 82) eseguendo un ordine di carcerazione emesso dalla Corte di Appello di Bologna.

L’uomo era già sottoposto agli arresti domiciliari per maltrattamenti e stalking nei confronti dei propri genitori; ma l’avversione nei loro confronti non è stata calmierata dalla misura restrittiva a cui era sottoposto.

Il 15 gennaio infatti si era allontanato dal luogo di arresto con l’intento di minacciare ulteriormente i propri genitori, cosa però che gli è costata l’emissione della misura restrittiva di oggi, venendo arrestato in esecuzione del nuovo aggravamento e portato presso il carcere di Rimini da cui non potrà più minacciare i propri familiari.

Scroll Up