Home > Cultura e Spettacoli > Rimini: verso il tutto esaurito nei 650 alberghi aperti per il “Capodanno più lungo del mondo”

Rimini: verso il tutto esaurito nei 650 alberghi aperti per il “Capodanno più lungo del mondo”

Un Sindaco, Andrea Gnassi, particolarmente contento alla conferenza stampa di presentazione degli eventi dei prossimi giorni, facenti parte del programma del “Capodanno più lungo del mondo”. 

Stiamo iniziando a raccogliere i frutti degli investimenti strutturali nella città”, ha esordito. “Dopo diversi anni in cui immaginavamo di riempire di contenuti quelli che erano cantieri fino a poco tempo fa, oggi, a lavori conclusi, quei contenitori si riempiono di eventi, manifestazioni che fanno del nostro Capodanno un vero e proprio prodotto turistico”.

Tant’è – ha proseguito il Sindaco – che su “La Nazione” il presidente di Federalberghi ha dichiarato che “Con la grande capacità organizzativa della Romagna non si può competere”. “Non è un caso che Forbes (85 milioni di utenti unici) ha scritto che il posto che bisogna assolutamente visitare nel 2019 è Rimini, citando Fellini ma anche Cecilia Bartoli e il concerto inaugurale del nuovo Teatro Galli”.

Un cambiamento nella città che fa parlare di noi intanto che aspettiamo il 2020, quando con le manifestazioni dedicate a Fellini faremo parlare non di Rimini solamente, ma dell’Italia nel mondo. Questo significa divertimento sì ma, ricordiamoci – ha proseguito il Sindaco – che ci sono 650 alberghi aperti che producono ricchezza e lavoro”.

Sull’argomento è intervenuta Patrizia Rinaldis, in qualità di presidente dell’Associazione Albergatori: “Stiamo arrivando al tutto esaurito, con – complice il calendario – una permanenza media di 4 giorni, e prezzi da alta stagione. “Il Capodanno più lungo del mondo” fa sì, abbiamo stimato, l’assunzione di 5-6 persone in media per albergo e per un periodo non breve. Si tenga conto che il turismo rappresenta, per questa città, 84%”.

Una macchina organizzativa che permette – nell’arco di un mese – di sviluppare oltre 150 eventi e manifestazioni, necessità, ovviamente di una grande attenzione alla sicurezza: Abbiamo emesso un’ordinanza di chiusura di minimarket e supermercati dalle 21.00 fino alle 6 del mattino per il 30-31 dicembre e Capodanno”, ha dichiarato l’assessore Jamil Sadegholvaad. “Divieto nei luoghi degli eventi, sia all’aperto che al chiuso, di portare bottiglie di vetro e spray al peperoncino. Solamente l’Amministrazione Comunale impiegherà 70 persone addette alla sicurezza, oltre – naturalmente – alle Forze dell’Ordine che saranno dispiegate nei vari luoghi teatro delle manifestazioni. Complessivamente saranno qualche centinaia gli addetti alla sorveglianza”.

Il capodanno più lungo del mondo di Rimini cala il suo tris d’assi. Dal concerto live di Nek in piazzale Fellini, ai dj set di Marco Rissa from THEGIORNALISTI e di Cosmo con Ivreatronic dj set in piazza Malatesta. Tre grandi eventi al centro di un lungo programma diffuso in tutta la città, nei luoghi simbolo del mare e del centro storico di Rimini. 

Tutto è pronto per festeggiare l’arrivo del nuovo anno, una notte che si preannuncia speciale, lunghissima, carica di proposte ricche di contenuti e di atmosfere uniche. Un caleidoscopio di eventi inseriti nel cartellone dell’ottava edizione del Capodanno più lungo del mondo (www.capodanno.riminiturismo.it), un mese contrassegnato da oltre 150 appuntamenti che vive il suo apice nella notte del 31 dicembre fra concerti live, dj set, ritratti fotografici d’autore, arte, cultura, balli latini, sonorità berlinesi, visite guidate al Teatro Galli rinato, spettacoli di video mapping.

Nek

in concerto in piazzale Fellini

La festa inizia alle ore 22 in piazzale Fellini con il concerto Nek. A dare il via al concerto ci sarà Anna Pettinelli direttamente dalla radio partner del Capodanno riminese, RDS 100% Grandi Successi, che dopo un saluto al pubblico di piazzale Fellini lascerà il microfono al cantante sassolese che ha scelto Rimini per salutare il 2018 e prepararsi all’appena annunciato ritorno sul palco dell’Ariston con il brano “Mi farò trovare pronto”. Il concerto di Rimini sarà l’occasione per ripercorrere la lunga carriera di Filippo Neviani in arte Nek, esplosa con Laura Non C’è e proseguita con un successo che non si è più fermato, passando attraverso 25 anni di carriera, 19 dischi di platino e 10 milioni di dischi venduti in tutto il mondo, fino al prossimo progetto musicale del 2019 che lo vedrà fra i big del festival di Sanremo. 

Insieme alla sua musica si aspetterà lo scoccare della mezzanotte e, dopo l’immancabile spettacolo di fuochi d’artificio sul mare, il cuore della festa si sposterà nel centro storico.

Cavour Dancefloor con RDS 100% Grandi Successi

Prima tappa d’obbligo piazza Cavour dove, dalle ore 23, Anna Pettinelli arriverà per infondere la sua carica di simpatia e spensieratezza a quanti vorranno vivere l’emozionante dj set firmato RDS 100% Grandi Successi. Un travolgente percorso musicale che seguirà le evoluzioni alla consolle di Ricky Battini.

A seguire l’ultimo djset di Lappa nella sua Rimini: una ultima notte in consolle per un viaggio nel clubbing alternative-rock ed indie-pop riminese da fine anni 90 ad oggi.

Il Teatro Galli appena inaugurato apre le porte al pubblico con un “fuori programma” straordinario di visite guidate non stop, con inizio ogni 30 minuti (per gruppi di max di 30 persone,dalle ore 17.00 alle ore 02.00).

Piazza Malatesta con i dj set di Marco Rissa (from TheGiornalisti) e di Cosmo 

La festa continua con epicentro piazza Malatesta. Qui, fra il castello rinascimentale e il teatro verdiano appena rinato dopo 75 anni di attesa, andrà in scena un lungo dj set con protagonisti d’eccezione che si alterneranno alla consolle. Si parte alle ore 23.30 con dj DAN : ROS che darà il via alle prime sonorità. Da mezzanotte e mezza salirà in consolle Marco Rissa, il chitarrista e co-fondatore del gruppo italiano rivelazione TheGiornalisti, con il suo dj set. Il dirompente successo della band TheGiornalisti sta creando un nuovo canone d’ascolto per la generazione dei trentenni ma ha rivelato anche a una platea più vasta il talento di Marco Rissa, chitarrista, tastierista e cofondatore del gruppo, un artista di successo e un autentico cultore del suono. Marco Rissa sarà protagonista di un dj set unico, con sonorità tra il pop/indie-rock/elettronica senza tralasciare i successi della sua band in una performance che vede anche un featuring di SanDiego. 

A seguire, sempre in piazza Malatesta, arriva IVREATRONIC dj set. Cosmo, fresco di disco d’oro per ‘Quando ho incontrato te’, si alternerà in consolle con Splendore, Foresta e Enea Pascal, i fondatori, insieme all’artista piemontese, del collettivo Ivreatronic. Cosmo è uno dei personaggi musicali più in voga e anche più eclettico, con le sue doti di cantautore, musicista elettro-pop, produttore artistico e sarà protagonista per l’ultima notte dell’anno con uno show dai contenuti inediti.

Ivreatronic

A due passi, nel cortile interno di Castel Sismondo, atmosfere più intime attendono i viandanti di capodanno sin dalle ore 18 per sorseggiare un aperitivo e, dalle ore 19, ascoltare il djset ‘Final cut’ a cura dell’artista Niconote. Dalle ore 22 il cortile interno del Castello si trasformerà in un inedito set fotografico per ritratti fotografici d’autore ben augurali firmati da Enrico De Luigi.

Complesso degli Agostiniani fra musiche latine e dj set berlinesi

Per chi ama le sonorità elettroniche nella loro forma più vera e tangibile l’appuntamento è al Complesso degli Agostiniani con ‘Pamphili’. Artisti internazionali di livello che calcano la scena dei festival più importanti, da Ibiza a Berlino, saranno i protagonisti della serata. Special guest direttamente da Berlino Julie Marghilano, una figura carismatica nel panorama elettronico internazionale e sempre presente nelle feste più cool di Berlino e in varie parti del mondo per proporre il sound techno pieno di groove e qualità. Ad affiancarla dj Stefano Savoretti con le sue sonorità gradevoli e morbide. 

Accanto, nel teatro degli Atti, andranno in onda le sonorità latine di AMORE E CAPOEIRA, con lo staff del Grancaribe di Rimini al gran completo per una lunga serata con intrattenimento musicale, spettacoli e animazione. 

Musiche alla Domus e Museo in festa

L’intrattenimento per famiglie e bambini per salutare in festa il passaggio dal vecchio al nuovo anno si trova al Museo della città. Dalle ore 21.30 ‘Silvestro’s Little Art Gallery /Piccola Galleria d’arte Silvestro’: laboratorio a cura di Manuela Veronesi e Angela Marcatelli per bambini da 3 a 6 anni. Dalle ore 22: ‘Notte dei Desideri, una caccia al tesoro’ a cura di Romina Pozzi e Francesca Tentoni per bambini da 7 anni (prenotazioni: 0541.704415; 0541.793851). Dalle ore 22 nella Sala del Giudizio, la musica incontra l’arte per una serata in musica con ART TRIO. Aldo Capicchioni – violino, Michela Zanotti – viola, Anselmo Pelliccioni – violoncello con le loro sonorità raffinate accompagnano il pubblico in un piacevole viaggio musicale proponendo creazioni ed adattamenti musicali inediti e originali e interpretando senza limiti di genere ogni stile musicale, da BACH al ROCH. A seguire brindisi della mezzanotte fra gli affreschi del trecento riminese. 

Protagonisti fra i mosaici della Domus del chirurgo le note jazz di DANIELE BARTOLI TRIO (Daniele Bartoli – chitarra, Francesco Sciara – chitarra, Francesca Alinovi – contrabbasso) con un repertorio di classici della tradizione americana della Swing era passando per brani del repertorio di maestri come Duke Ellington e Benny Goodman. E dalla mezzanotte ‘Canzoni appese tra futuro e preistoria’ con Houdini Righini e Massimo Marches in un set per voci, chitarre ed elettronica. Canzoni eterne e argentate da David Bowie, Brian Eno, Nick Cave, Lou Reed, Iggy Pop, T- Rex, Roxy Music, The Cure, Depeche Mode, The Beatles, Kurt Weill e molti altri.

In Biblioteca un open day di fine anno

La Biblioteca Gambalunga, scrigno di bellezza e cultura nel cuore della città, il 31 dicembre, per festeggiare il passaggio al nuovo anno, organizza visite guidate alle sue splendide Sale antiche, ove sarà possibile ammirare i volumi più prestigiosi e i preziosi arredi. Nelle Sale del Seicento e del Settecento si potranno scoprire tesori di raffinata eleganza e curiosità di interesse culturale. Per le visite guidate è necessaria la prenotazione per fasce orarie: 8.30/9.30/10.30/11.30/12.30; 14.30/15.30/16.30/17.30/18.30.

30 dicembre un’anteprima d’eccezione con DADDY G. (from Massive Attack)

Ma la festa a Rimini inizia già il giorno prima. Domenica 30 dicembre, dalle ore 18 in piazza Cavour, ci sarà un’anteprima d’eccezione ai festeggiamenti di fine anno con Daddy G, uno dei membri fondatori dei Massive Attack, per uno dei suoi leggendari dj set.

Grant Marshall aka Daddy G. è un’icona della musica contemporanea, componente dei Massive Attack, ma prima ancora un abile dj che, sin dagli anni ‘80, ha contribuito a forgiare quel “Bristol Sound” fondativo di tanta musica elettronica contemporanea. Daddy G. porterà a Rimini molti remix dei Massive, musica elettronica, dubstep e reggae per anticipare i festeggiamenti di fine anno e allungare la ricaduta turistica sul territorio.

L’anno inizia con l’opera (1 – 3 – 4 – 5 gennaio al Teatro Galli)

Il Teatro Amintore Galli inaugura il 2019, con una delle opere liriche più famose, la ‘Carmen’, con le musiche di Bizet. Ad eseguirla sarà l’Astralmusic Symphony Orchestra, Direttore Massimo Taddia insieme al Coro Lirico Città di Rimini ”A. Galli”, diretto dal Maestro del coro Matteo Salvemini. La regia è di Paolo Panizza. Orario: 1 gennaio alle ore 17.00, 3, 4 e 5 gennaio alle ore 20.00 (Ingresso: a pagamento. Costo da 10 € a 75 €).

3-4-5-6 gennaio tutti per i bambini con il Castello dei sogni

Con l’inizio del nuovo anno il Festival Cartoon Club propone una serie di appuntamenti dedicati espressamente a bambini e famiglie: Il castello dei sogni. Nei pomeriggi del 3-4-5 gennaio il salone del II piano del Castel Sismondo si trasformerà in un luogo  fantastico con letture e drammatizzazioni a cura di Marcello Franca. Uno spettacolo ironico divertente, emozionante per tutta la famiglia, narrato, recitato e cantato, adatto a tutti i bambini dai 5 ai 105 anni (entrata libera, due spettacoli al giorno uno alle ore 18 e uno alle ore 19, con prenotazione obbligatoria al 366.7163132). Il 6 gennaio dalle 16,00 alle 19,30 (entrata libera) il castello si riempirà di personaggi in costume tra i più amati dai bambini: si potranno incontrare, principesse, elfi e maghi e soprattutto si potrà incontrare la Befana. Ospiti d’onore la “Combriccola dei Lillipuziani” con le loro meravigliose magie. A disposizione uno shooting fotografico per tutte le bimbe/bimbi che vorranno indossare gli abiti da principi e principesse.

Una app per orientarsi fra le feste

Per orientarsi fra le mille e una festa del Capodanno di Rimini basta scaricare la App Visit Rimini. In palmo di mano è possibile avere tutte le informazioni sugli eventi, i luoghi e gli spazi culturali della festa, i percorsi per raggiungere i punti di interesse.
La App Visitrimini rientra nel progetto Laboratorio Aperto di Rimini Tiberio, nell’ambito dell’Asse 6 del POR FESR Emilia Romagna 2014-2020.

Il programma “Festa per festa”

30 dicembre

RIMINI, PIAZZA CAVOUR

DADDY G. DJ-SET (Massive Attack) Daddy G., uno dei membri fondatori dei Massive Attack, porta a Rimini molti remix dei Massive, musica elettronica, dubstep e reggae, per uno dei suoi leggendari dj set.  Dalle ore 18.00 • ingresso libero

31 dicembre

RIMINI, PIAZZALE FELLINI- NEK IN CONCERT. A dare il via al concerto, Anna Pettinelli di RDS 100% GRANDI SUCCESSI, radio partner del Capodanno riminese. Allo scoccare della mezzanotte, grande spettacolo di fuochi d’artificio. Dalle ore 22.00 • ingresso libero.

Marco Rissa

PIAZZA MALATESTA Dalle ore 23,30 – DAN : ROS dj. Dalle ore 00,30 – MARCO RISSA (from THEGIORNALISTI) feat San Diego dj-set. A seguire – IVREATRONIC dj set – COSMO, Foresta, Splendore, Enea Pascal
ingresso libero

PIAZZA CAVOUR- CAVOUR DANCEFLOOR. Dalle ore 23: RDS 100% GRANDI SUCCESSI con ANNA PETTINELLI, Fabrizio D’Alessio e Ricky Battini dj.
A seguire, Dj LAPPA alla consolle per un viaggio sonoro nel clubbing alternative-rock ed indie-pop riminese da fine anni 90 ad oggi. Ingresso libero.

PIAZZA CAVOUR, TEATRO GALLI. VISITE GUIDATE AL GALLI. Il Teatro Galli appena inaugurato apre le porte al pubblico con un “fuori programma” straordinario di visite guidate non stop, con inizio ogni 30 minuti per gruppi di max di 30 persone. Dalle ore 17.00 alle ore 02.00 del 1° gennaio • ingresso libero

COMPLESSO DEGLI AGOSTINIANI- MUSIC LANDSCAPES. Una serata che fa incontrare, all’insegna del ballo e della musica, i ritmi latini con le sonorità rock/elettroniche.

  •  Al Teatro degli Atti il Grancaribe Rimini presenta AMORE E CAPOEIRA, serata di intrattenimento musicale, spettacoli e animazione.
    dalle 22.00 a notte fonda • ingresso libero
  • In sala Pamphili, Dj set. Special guest: la dj berlinese JULIE MARGHILANO, figura carismatica nel panorama elettronico internazionale e STEFANO SAVORETTI.

Dalle 23.00 a notte fonda • ingresso libero

CASTEL SISMONDO- PHOTO & DJ-SET D’AUTORE AL CASTELLO. Alle ore 18 si potrà sorseggiare un aperitivo e, dalle ore 19, ascoltare il djset a cura dell’artista Niconote. Dalle ore 22 il cortile interno del Castello si trasformerà in un inedito set fotografico per ritratti fotografici d’autore firmati da Enrico De Luigi. Ingresso libero.

DOMUS DEL CHIRURGO, PIAZZA FERRARI- MUSICHE ALLA DOMUS.  Note d’autore nelle stanze di Euthyches con le musiche jazz di DANIELE BARTOLI TRIO.
E dopo la mezzanotte ‘Canzoni appese tra futuro e preistoria’ con Houdini Righini e Massimo Marches in un set per voci, chitarre ed elettronica. Canzoni eterne e argentate da David Bowie, Brian Eno, Nick Cave, Lou Reed, Iggy Pop, T- Rex, Roxy Music, The Cure, Depeche Mode, The Beatles, Kurt Weill e molti altri. Dalle ore 22.00, ingresso libero

MUSEO DELLA CITTÀ, VIA TONINI – MUSEO IN FESTA. AL MUSEO, ASPETTANDO IL 2019! Al Museo laboratori e intrattenimento per famiglie e bambini per salutare in festa il passaggio dal vecchio al nuovo anno.

  • Ore 21.30: Silvestro’s Little Art Gallery /Piccola Galleria D’arte Silvestro. Laboratorio a cura di Manuela Veronesi e Angela Marcatelli per bambini da 3 a 6 anni 
  • Ore 22.00: Notte dei Desideri. Caccia al tesoro a cura di Romina Pozzi e Francesca Tentoni per bambini da 7 anni. (prenotazioni: 0541 704415; 0541 793851)
  • Dalle ore 22.00 nella Sala del Giudizio, la musica incontra l’arte per una serata in musica con ART TRIO. Aldo Capicchioni – violino, Michela Zanotti – viola, Anselmo Pelliccioni – violoncello. Le sonorità raffinate del trio d’archi accompagnano il pubblico in un piacevole viaggio musicale proponendo creazioni ed adattamenti musicali inediti e originali e interpretando senza limiti di genere ogni stile musicale, da BACH al ROCH. A seguire brindisi della mezzanotte fra gli affreschi del trecento riminese. Ingresso libero

CENTRO STORICO- IL CAPODANNO DELLA CULTURA. Apertura serale straordinaria per salutare il nuovo anno al Museo della Città (via L. Tonini 1), alla Domus del Chirurgo (Piazza Ferrari), alla FAR (piazza Cavour). Dalle ore 21.00 fino alle ore 02.00 del 1 gennaio • ingresso libero

Al Visitor Center (Corso d’Augusto 231), percorso multimediale ed interattivo alla scoperta della città con una guida d’eccezione: Giulio Cesare. Dalle 17.00 alle 23.00 • ingresso libero

CINEMA FULGOR E SETTEBELLO – CAPODANNO AL CINEMA. Proiezione unica alle ore 21. A seguire buffet dolce per brindare insieme allo scoccare della mezzanotte Ingresso a pagamento. Info: www.cinemafulgorrimini.itwww.cinemasettebello.it

BIBLIOTECA GAMBALUNGA- UNA BIBLIOTECA TUTTA DA VISITARE. Open day di fine anno alla Biblioteca Gambalunga, da 400 anni uno scrigno di bellezza e cultura. Visite guidate alle splendide Sale antiche, dove è possibile ammirare i volumi più prestigiosi e preziosi arredi. Dalle ore 8.00 alle 19.  Prenotazione obbligatoria 0541 704486.

RDS STADIUM- CAPODANNO IMPERIALE 2019 LIVE- BAIA IMPERIALE GOES TO RDS STADIUM.
La Baia Imperiale festeggia il Capodanno al RDS Stadium di Rimini in compagnia di dj di fama internazionale. Special guest Federico ScavO. Dalle 20,30 • Ingresso a pagamento.

1, 3, 4, 5 gennaio- OPERA DI CAPODANNO: CARMEN DI BIZET. Il Teatro Amintore Galli inaugura il 2019, con una delle opere liriche più famose, la ‘Carmen’, con le musiche di Bizet. Ad eseguirla sarà l’Astralmusic Symphony Orchestra, Direttore Massimo Taddia insieme al Coro Lirico Città di Rimini ” A. Galli”, diretto dal Maestro del coro Matteo Salvemini. La regia è di Paolo Panizza. Orario: 1 gennaio alle ore 17.00, 3, 4 e 5 gennaio alle ore 20.00. Ingresso: a pagamento. Costo da 10 € a 75 €.

Scroll Up