Home > Ultima ora sport > Rimini: Falcons Torre Pedrera battuti a Macerata

Rimini: Falcons Torre Pedrera battuti a Macerata

Si è chiusa con una doppia, prevista sconfitta, la prima giornata della Poule Salvezza per i Falcons Torre Pedrera. Impegnati a Macerata, i ragazzi di Willy Lucena sono stati battuti 8-3 e 14-3 al termine di due partite comunque molto diverse tra loro. 

E’ bene premettere che i marchigiani hanno costruito una squadra per raggiungere la Poule Scudetto, obiettivo fallito per un soffio e dunque un’avversaria fuori portata per tutte nel girone. Nella prima partita la CSARimini.com ha spaventato Macerata per sei riprese. Sotto 2-0 dopo due inning, i Falcons sorretti da un ottimo Nicolò Ioli sul monte di lancio, hanno frenato l’attacco avversario producendo 3 punti per il sorpasso (triplo di Giovannini e “furbata” di Greco). I marchigiani hanno pareggiato al 5° inning e hanno messo la freccia al 7° sui lanci di Pedrazzi poi rilevato da Masini. Tutt’altra musica nella partita serale, cominciata addirittura alle 22 dopo un’acquazzone e terminata al 7° inning. Appena 3 le valide battute dai Falcons (2 di Beccari) e nulla hanno potuto i pitcher Sartini e Poggioli contro lo strapotere delle mazze di Macerata che tra lanciatori e battitori, nella seconda partita hanno mandato in campo ben otto giocatori di scuola non italiana. 

Ultimi Articoli

Scroll Up