Home > Ultima ora sport > Rimini FC: nuovo allenatore e ritiro per i biancorossi a Misano. Domenica la partenza per Sant’Agata

Rimini FC: nuovo allenatore e ritiro per i biancorossi a Misano. Domenica la partenza per Sant’Agata

Questo pomeriggio, alle ore 16.30 sul rettangolo verde di Misano, ha preso ufficialmente il via la stagione 2019-20 del Rimini F. C. 

Domenica la partenza per il ritiro di Sant’Agata Feltria.

L’elenco dei convocati.

PORTIERI: Giacomo Nava (’97), Francesco Scotti (’83);

DIFENSORI: Andrea Brighi (’92), Manuel Ferrani (’87), Oscar Archimede Guarino (’01), Andrea Magi (’01), Valerio Nava (’94), Mattia Santarini (’02), Federico Scappi (’94 – aggregato), Vincenzo Silvestro (’98), Andrea Venturini (’96), Giorgio Viti (’99);

CENTROCAMPISTI: Isnik Alimi (’94), Roberto Candido (’93), Riccardo Casini (’92), Luca Cigliano (’98), Stephen Danso (’98), Michael D’Eramo (’99), Abdoul Razack Guiebre (’97), Antonio Palma (’94), Alessandro Pari (’01), Oliver Urso (’99), Guido Variola (’98);

ATTACCANTI: Scott Arlotti (’99), Giacomo Cecconi (’95), Sasa Cicarevic (’94), Matias Mancini (’98), James Tenkorang (’00 – aggregato), Alessandro Torsani (’00 – aggregato), Luca Zamparo (’94).

La squadra sarà agli ordini del nuovo allenatore Renato Cioffi, a cui è stata affidata la conduzione tecnica da oggi. Il nuovo allenatore biancorosso sarà affiancato dal vice Maurizio Galli, dal collaboratore tecnico Marcello Gamberini. Completano lo staff il preparatore atletico Marco Galluccio e il preparatore dei portieri Andrea Spinelli.

La società biancorossa ha fatto sapere che nelle prossime ore si terrà l’incontro con mister Mario Petrone per arrivare a una definizione amichevole del rapporto.

Della comitiva fa parte anche Matias Mancini, con cui la società ha raggiunto, proprio ieri, un accordo.

Dopo avere esordito in Serie D nel Ribelle nella stagione 2016-17, con 27 presenze e 5 reti, il passaggio al Matelica (20 gare disputate e una rete). Nella scorsa stagione l’approdo al Santarcangelo, dove ha collezionato 15 presenze e un gol poi, a dicembre, il ritorno al Matelica con 12 gare disputate e una rete.

Scroll Up