Home > Ultima ora sport > Rimini FC: due sconfitte e una vittoria per le giovanili biancorosse

Rimini FC: due sconfitte e una vittoria per le giovanili biancorosse

Tre partite nel week end delle squadre giovanili biancorosse. La Beretti espugna il campo di Pesaro mentre le due Under, 13 e 14 anni, sono sconfitte dai pari grado della Spal.

Questa la distinta degli incontri:

 

Campionato Berretti

Vis Pesaro-Rimini 0-2 (primo tempo 0-2)

RIMINI: Bascucci, Santarini, Ceccarelli (22′ st Giovannini), Manfroni, Crescentini, Caldari (22′ st Ulloa), Semprini, Angelini (37′ st Tonini), Canini F., Montebelli (12′ st Benvenuti), Pecci (12′ st Brolli). A disp.: Cattani, Sardagna, Di Fino, Canini A., Antonioli. All.: Cinquetti. 

Nuovo importante successo per la Berretti di mister Giordano Cinquetti, sabato corsara a Pesaro al termine di una prova molto convincente. Specie nella prima frazione i biancorossi hanno fatto vedere delle ottime cose prendendo in mano le redini del gioco e rendendosi pericolosi in diverse situazioni. Gli sforzi dei riminesi sono stati premiati prima del riposo grazie a una doppietta firmata da Semprini, il primo gol grazie a una stoccata su passaggio dalla destra di Santarini, il secondo sugli sviluppi di una punizione laterale di Montebelli con un bel tiro di esterno. Buon Rimini anche nella ripresa con diverse occasioni per arrotondare il risultato non concretizzate. 

Campionato Under 14

Rimini-Spal 0-6 (primo tempo 0-3)

RIMINI: Cerretani, Brisku (1′ st Zighetti), Bacchiocchi, Volonghi (1′ st Imola), Urcioli, Tamburini, Rubino (1′ st Ciavatta), Gabellini (15′ st Paganini), Giometti (20′ st Cecchi), Cesarini, Mini (15′ st Capicchioni).  A disp.: Jashari, Giacomini, Sposato. All.: Magi.

Nulla da fare, nonostante tanto impegno, per l’Under 14 di mister Lorenzo Magi ieri battuta sul campo di Gatteo dalla più attrezzata Spal. Gli estensi, che si sono confermati superiori sia fisicamente che tecnicamente (ben tre le reti arrivate su palla inattiva), hanno messo una buona ipoteca sul risultato già nella prima frazione. Nella ripresa il Rimini ha giocato meglio e la sfida è risultata equilibrata. I biancorossi hanno creato alcuni pericoli alla retroguardia avversaria, gli ospiti si sono mostrati più cinici e hanno preso il largo. 

Campionato Under 13 

Rimini-Spal 2-3 (0-0, 1-0, 0-1 – shootout 19-23) 

RIMINI pt: Ripari, D’Adamo, Betti, Cecchetti, Alessi, Brolli, Para. All.: Finotti.

RIMINI st: Gianfanti, Carlini, Zanieri, Shei, Bernardi, Brisku, De Gaetano. All.: Finotti. 

RIMINI tt: Ripari (10′ Gianfanti), D’Adamo (10′ Carlini), Betti (10′ Zanieri), Cecchetti (10′ Shei), Alessi (10′ Bernardi), Brolli (10′ Brisku), Para (10′ De Gaetano). All.: Finotti.

Positiva prestazione per l’Under 13 di mister Massimo Finotti che sabato, al “Romeo Neri”, ha ceduto alla più quotata Spal solo agli shootout, dopo l’1-1 maturato al termine dei tre tempi da venti minuti ciascuno. Gli estensi, maggiormente strutturati e tecnicamente superiori, hanno fatto qualcosa in più, ma i baby biancorossi hanno ribattuto colpo su colpo mostrando la bontà del lavoro svolto in queste prime settimane. Al di là del risultato la prova è stata confortante e l’impegno non è mancato, un buon segno in chiave futura. 

Scroll Up