Home > Ultima ora economia e turismo > Rimini, Federconsumatori: “Disservizi Start Romagna? Intervengano subito le istituzioni”

Rimini, Federconsumatori: “Disservizi Start Romagna? Intervengano subito le istituzioni”

Sul caso dei disservizi segnalati da numerosi genitori di studenti riminesi che si sono visti cancellare improvvisamente corse scolastiche all’uscita da scuola interviene Federconsumatori Rimini.

“Federconsumatori Rimini ritiene preoccupante il perdurare del disservizio del trasporto scolastico che si sta verificando in questi giorni e probabilmente per quelli venire. Decine di corse saltate e decine e decine di studenti lasciati a piedi.

Disservizio particolarmente penalizzante per l’utenza e gli studenti in quelle zone di periferia del territorio che non prevedono altre alternative di trasporto pubblico. Federconsumatori Rimini ritiene che Start Romagna debba portare i ragazzi a scuola, garantire e assicurare pertanto il servizio pubblico collettivo.

Essendo Start Romagna una partecipata che deve garantire i servizi pubblici di trasporto, chiediamo che le istituzioni intervengano quanto prima.

Come già fatto in passato Federconsumatori Rimini valuterà, una volta raccolti tutti gli elementi del caso quali azioni mettere in campo ivi compresa la segnalazione al Garante.

Nei giorni passati le Federconsumatori della Romagna hanno chiesto, come prevede la normativa, un incontro ed una verifica della Carta dei Servizi del trasporto in merito alla adeguatezza quantitativa e qualitativa del servizio erogato e delle relative esigenze dell’utenza.

Federconsumatori rimane a disposizione del cittadini e dell’utenza colpita dal disservizio per tutte le informazioni e consulenze del caso”.

Scroll Up